Quantcast

Confagricoltura e Agriturist, al via le "cene con la scienza"

Il primo incontro è in programma per giovedì 19 maggio alle 19.00 presso l’Agriturismo La Tosa di Vigolzone. Interverrà Marco Enrico Ricotti che svilupperà il tema “Nucleare: rischi ed opportunità “.

Più informazioni su

Confagricoltura ed Agriturist organizzano, anche per il 2011, il ciclo d’incontri scientifici con cena annessa in agriturismo. “A cena con la scienza”, questo il nome dell’iniziativa, ha affrontato nella scorsa edizione tematiche legate all’agricoltura e ai grandi problemi con cui essa si confronta e che condizioneranno le grandi scelte dell’Umanità nei decenni a venire.
 
“Quest’anno – spiegano insieme Michele Lodigiani Presidente dell’Unione Agricoltori di Piacenza e Gianpietro Bisagni Presidente di Agriturist Piacenza, l’associazione degli agriturismi di Confagricoltura – gli incontri sviluppano un altro tema fondamentale per il futuro dell’Umanità e che interessa tutti i cittadini: quello dell’energia nucleare. L’argomento era stato programmato ben prima che il terremoto in Giappone e la conseguente emergenza alla centrale di Fukushima lo rendessero l’argomento di particolare attualità. Crediamo particolarmente utile creare delle occasioni di discussione su una questione così importante e controversa, troppo spesso affrontata con toni da tifoseria calcistica anziché soppesando razionalmente i pro e i contro delle possibili soluzioni. La Scienza, per definizione, rifiuta il pregiudizio e si mette di continuo in discussione: con questo spirito – spiegano Lodigiani e Bisagni – abbiamo chiesto ai nostri relatori, tutti esperti di rilievo internazionale, di raccontarci il loro punto di vista”. All’esposizione scientifica seguirà il dibattito a tavola nell’accogliente e informale clima degli agriturismi che per l’occasione proporranno menù tipici a un prezzo concordato.
 
Il primo incontro è in programma per giovedì 19 maggio alle 19.00 presso l’Agriturismo La Tosa di Vigolzone. Interverrà Marco Enrico Ricotti – membro dell’Agenzia per la Sicurezza Nucleare Italiana, Professore ordinario presso il Dipartimento Energia, Divisione Energia Nucleare del Politecnico di Milano. Esperto in reattori nucleari di nuova generazione, sistemi e analisi di sicurezza, termoidraulica, simulazione dinamica ai fini di sicurezza e controllo. Il suo intervento svilupperà il tema “Nucleare: rischi ed opportunità “. Gli altri appuntamenti in programma sono: giovedì 26 maggio 2011 presso l’Agriturismo Boschi Celati a Fossadello di Caorso con: “Nucleare: perché dire no” che avrà come relatore Walter Ganapini, storico esponente dell’ambientalismo scientifico italiano, tra i fondatori di Lega Ambiente e Presidente di Greenpeace Italia. Del “Nucleare di domani” si parlerà, invece, il 9 giugno con Bruno Coppi, del Massachusetts Institute of Technology, all’Agriturismo La Rondanina di Alseno. 

La rassegna si chiuderà il 17 giugno all’Agriturismo Battibue (Fiorenzuola) con un intervento che porterà letteralmente il pensiero scientifico in punta di forchetta: “Energia Gastronomica: una fonte inesauribile (introduzione alla cucina molecolare” di Davide Cassi, che da 20 anni applica alla gastronomia i suoi studi sulla fisica dei sistemi complessi: un argomento più “leggero” ma non meno interessante dei precedenti. Quanti desiderassero partecipare possono prenotare telefonando direttamente in agriturismo.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.