Quantcast

Cortemaggiore, ponte sull’Arda: nuovo muro in sei giorni

Sono partiti i lavori per la messa in sicurezza e il consolidamento del parapetto del ponte sull’Arda a Cortemaggiore, ceduto a seguito dell’urto di un mezzo pesante. Il tempo previsto per la realizzazione dell'opera è di sei giorni.

Più informazioni su

Sono partiti i lavori per la messa in sicurezza e il consolidamento del parapetto del ponte sull’Arda a Cortemaggiore, ceduto a seguito dell’urto di un mezzo pesante. Il tempo previsto per la realizzazione dell’opera è di sei giorni.

La struttura si trova sulla provinciale 26 di Busseto ed è stata danneggiata con ogni probabilità a seguito dell’impatto di un rimorchio che svoltava a sinistra in direzione Villanova e San Martino in Olza. Per il ripristino sono al lavoro gli operai della ditta Vetrucci. Questa mattina, sul posto, l’assessore provinciale Sergio Bursi e il dirigente Stefano Pozzoli per una verifica dell’andamento dei lavori e un sopralluogo conoscitivo sulle condizioni del ponte.

Gli operai stanno lavorando alla demolizione della porzione di muro ammalorata, seguirà la messa in posa di fondazioni in cemento armato e la ricostruzione del muro in mattoni con un’anima in calcestruzzo armato, per garantire una maggiore tenuta.

“L’intervento – spiega Bursi – prevede, oltre al ripristino del parapetto, anche un rafforzamento dell’infrastruttura nel punto ceduto. Abbiamo predisposto un lavoro adeguato alle esigenze, per garantire agli automobilisti e ai conducenti dei mezzi pesanti maggiore sicurezza e una struttura più solida”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.