Quantcast

Diario della Staffetta dell’amicizia: Il mito Ventoux foto

Il racconto dalla “Staffetta ciclo-podistica della pace, dell’amicizia e della solidarietà”: per gli atleti è stata la volta della scalata alla cima del Mont Ventoux.

Più informazioni su

Il diario tratto da facebook del fotografo Prospero Cravedi al seguito dei partecipanti alla “Staffetta ciclo-podistica della pace, dell’amicizia e della solidarietà”, che condurrà i partecipanti nella località spagnola di Plasencia il primo di giugno al termine di un percorso di 3600 chilometri.

Anche il famoso monte Ventoux e’stato scalato dal gruppo di atleti piacentini, una montagna veramente spettacolare, dall’aspetto lunare nella parte finale dei suoi 1912 m.di pietra bianca, completamente senza vegetazione negli ultimi suoi 5 km.

Il monte Ventoux e’ il monte piu’ alto della Provenza e risulta visibile da tutti gli angoli della regione, era noto sin dai tempi antichi e fu scalato nel 1300 dal poeta Petrarca, che lo ha descritto a fondo. Il mont Ventoux è un sito naturale d’ eccezione , è patrimonio dell’ Unesco, è una montagna teatro dei leggendari Tour de France, che ha visto le imprese dei più noti campioni del ciclismo, da Gaul, a  Polidor, da Eddy Merckc al nostro Marco Pantani nel 2000 e viene ricordato nel1967, quando morì il ciclista inglese Simpson. 
 
Ritornando agli staffettisti piacentini ricordiamo che hanno scalato la montagna brillantemente, alcuni a piedi e diversi in bicicletta, noi abbiamo pernottato con il camper proprio sulla vetta, è stata una notte fredda e ventosa, con pioggia ghiacciata, poi di mattino presto, alle sette, via per circa 300 km verso Bedarieux, altra zona della Provenza. Ora ci aspetta Carcassonne e la Repubblica di Andora … finalmente la Spagna.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.