Elezioni, Lega: "Ottimo risultato dei Giovani Padani"

"L’ottimo risultato raggiunto dai nostri giovani nelle liste dei vari comuni al voto fotografa la fiducia che i nostri coetanei ripongono nella Lega". Commenta così il coordinatore del movimento giovani padani Thomas Pagani, i risultati delle comunali.

Più informazioni su

Comunicato stampa

"L’ottimo risultato raggiunto dai nostri giovani nelle liste dei vari comuni al voto fotografa la fiducia che i nostri coetanei ripongono nella Lega". Commenta così il coordinatore del movimento giovani padani Thomas Pagani, i risultati delle comunali che hanno visto la Lega Nord imporsi in quattro comuni della provincia. Le urne hanno premiato i giovani leghisti, eleggendo due consiglieri di maggioranza e ottenendo un buon numero di preferenze in tutti i comuni.

"A Rottofreno il nostro candidato Gianmaria Pozzoli ha ottenuto un grande risultato con 113 preferenze, risultando così il leghista più votato. Anche a Cortemaggiore il primo candidato come numero di preferenze in quota lega è stato il ventenne Matteo Rancan, che ha ottenuto ben 63 preferenze. Entrambi siederanno quindi nei rispettivi consigli comunali, e a loro vanno i migliori auguri da parte di tutto il movimento."

"I complimenti vanno anche agli altri candidati che pur non essendo stati eletti, hanno ottenuto risultati molto positivi. A Gropparello Michele Marchioni è stato il più votato della lista leghista, mentre ad Agazzano Michele Cigalini si è posizionato secondo. Questi sono segnali che fanno ben sperare per il futuro."

"A differenza degli altri partiti la lega dà concretamente lo spazio ai giovani, non lo fa solo a parole" – sostiene il responsabile cittadino dei giovani padani Luca Zandonella- "Le preferenze incassate dimostrano quanto i nostri giovani sono apprezzati dalla gente".
Un plauso ai giovani arriva anche dalla segreteria provinciale, per bocca del segretario Pietro Pisani. "Devo dire grazie ai giovani che si stanno impegnando in politica e hanno ottenuto un importante risultato. La gente ha premiato la loro determinazione, e per questo noi siamo orgogliosi di loro"

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.