Quantcast

Filosa a processo in dibattimento, Salerno e Cantarelli patteggiano

L’ex direttore dell’Ispettorato del Lavoro di Piacenza Alfonso Filosa e l’imprenditore Morgan Fumagalli affronteranno il processo in dibattimento, gli altri imputati invece hanno scelto il patteggiamento della pena

Più informazioni su

L’ex direttore dell’Ispettorato del Lavoro di Piacenza Alfonso Filosa e l’imprenditore Morgan Fumagalli affronteranno il processo in dibattimento, gli altri imputati invece hanno scelto il patteggiamento della pena. La scelta del rito è stata stabilita oggi nell’udienza in Tribunale a Piacenza davanti al gip Giuseppe Bersani, che ha visto anche la definizione delle posizioni degli altri indagati.

Depositate le richieste di patteggiamento per gli ex sindacalisti della Cisl, Gianni Salerno e Giorgio Cantarelli: un anno e 6 mesi per entrambi. Sette mesi la richiesta di patteggiamento per la moglie di Filosa, Maria Rosaria Cascione, un anno e 8 mesi per la figlia Maria Teresa, due anni per l’imprenditore Gerardo Mainardi. Chiesto invece il rito abbreviato dai legali di Fausto Bianchi, mentre come Filosa ha scelto di andare in dibattimento l’imprenditore milanese Morgan Fumagalli. Parte civile il Ministero del Lavoro che pretende il risarcimento dei danni d’immagine derivati dall’inchiesta. 

 Ricordiamo che Alfonso Filosa, secondo le accuse, avrebbe ricevuto denaro per avvertire in anticipo alcuni imprenditori dei controlli dell’Ispettorato del lavoro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.