Quantcast

Giornata del sollievo, questionario per i pazienti 

Anche quest’anno l’Azienda Usl di Piacenza aderisce alla Giornata nazionale del Sollievo. L’evento di sensibilizzazione si propone di mettere al centro dell’attenzione la persona sofferente e di informare i cittadini dell’esistenza della legge 38 del 2010 che tutela e garantisce l’accesso alla Terapia del dolore e alle cure palliative.

Più informazioni su

Anche quest’anno l’Azienda Usl di Piacenza aderisce alla Giornata nazionale del Sollievo. L’evento di sensibilizzazione si propone di mettere al centro dell’attenzione la persona sofferente e di informare i cittadini dell’esistenza della legge 38 del 2010 che tutela e garantisce l’accesso alla Terapia del dolore e alle cure palliative. Nell’Azienda Usl di Piacenza la valutazione del dolore del paziente viene effettuata sistematicamente dal 2006: la normativa entrata in vigore l’anno scorso non ha fatto quindi che confermare una pratica già consolidata nei nostri ospedali. La misura del dolore è realizzata dal personale attraverso una scala numerica (Numerical rating scale, abbreviata NRS) e registrata nella cartella clinica del paziente, come ogni altro dato di interesse sanitario.

In occasione della giornata, secondo le indicazioni della Regione Emilia Romagna, a titolo di approfondimento è stato somministrato un questionario ai pazienti ricoverati in alcuni reparti (Malattie infettive, Cardiologia, Chirurgia degenza breve, Urologia, Medicina di Fiorenzuola e Medicina di Castelsangiovanni). “Il trattamento del dolore è un diritto – si legge nella nota di accompagnamento al questionario – un segno di civiltà e di rispetto della dignità della persona umana”. Le risposte dei pazienti potranno quindi aiutare il personale sanitario a comprendere meglio i bisogni degli stessi.

La scheda è stata consegnata ai malati dal personale infermieristico in collaborazione con i professionisti dell’Ufficio relazioni con il pubblico e i membri del Comitato consultivo misto degli utenti. Una prima elaborazione degli esiti dei questionari sarà fatta a Piacenza: poi gli stessi saranno inviati a Bologna per una valutazione generale da parte della Regione.

Si ricorda infine che l’evento principale legato alla Giornata del sollievo è rappresentato quest’anno dall’apertura dell’hospice, in calendario per il prossimo 31 maggio. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.