I primi ventanni de L’Orto Botanico, la festa e il nuovo garden foto

Primi vent’anni di vita per la cooperativa sociale “L’Orto Botanico” di Alseno. Per festeggiare il compleanno sabato 21 maggio verrà inaugurato nella sede il nuovo garden nella sede di Alseno

Più informazioni su

Primi vent’anni di vita per la cooperativa sociale “L’Orto Botanico” di Alseno. Per festeggiare il compleanno stamattina è stato inaugurato il nuovo garden nella sede di Alseno (Strada Genova, 548) con una cerimonia alla quale hanno partecipato i lavoratori della coop sociale aderente a Legacoop, il presidente Fabrizio Ramacci e le autorità.

Dopo il taglio del nastro, si è tenuta la premiazione dei vincitori del concorso “Il rispetto dell’ambiente da’ solo buoni frutti” realizzato con le scuole. La giuria esaminatrice ha comunicato i nomi delle scuole vincitrici.

La commissione è composta dai presenti:
Prof. Emilio Mazzera
Dott.ssa Paola Filios
Dott.ssa Sabrina Silan
Sig.ra Emanuela Perini
Sig.ra Antonia Notarangelo.

Visti gli elaborati e l’oggetto del concorso, la commissione ha valutato che ogni realizzazione presentata dalle scuole corrisponde ai requisiti previsti dal bando di concorso e dopo attenta valutazione è giunta all’unanimità a stabilire la seguente graduatoria:

per la categoria disegni:
1° premio -  Primaria Rivergaro 3A e 3B: sono state apprezzate in modo particolare la spontaneità, la genuinità e la freschezza del messaggio
2° premio – Primaria Pontenure 1C: ammirevole la raffinatezza e la cura dei particolari

per la categoria fotografie:
1° premio – Primaria Don Minzoni 1A, 3A, 3B – Piacenza: gradito il percorso di ricerca e il lavoro di scoperta del mondo dell’orto

per la categoria elaborati scritti:
1° premio – Primaria Don Minzoni 1A – Piacenza: apprezzata l’originalità, la cura  della forma “libro” e l’attento lavoro di analisi illustrato nella presentazione

per la categoria elaborati multimediali:
1° premio – Primaria Carella 4B – Piacenza: interessante il collegamento con la realtà scolastica e il tema dell’energia solare

per la categoria fumetti:
1° premio – Primaria Don Minzoni 1B e 1D – Piacenza: oltre ai messaggi sull’ambiente, bella l’idea della costruzione di strumenti musicali attraverso un riuso creativo di oggetti scartati.

La scheda de L’Orto Botanico

La coop presieduta da Fabrizio Ramacci ha raggiunto alcuni traguardi di rilievo, evidenziati durante l’ultima assemblea di bilancio. “In primo luogo l’aumento dell’occupazione con l’inserimento di 10 nuove unità nell’organico dell’azienda per un totale di 87 lavoratori, un fatto importante se consideriamo la difficile congiuntura economica. Inoltre il fatturato ha raggiunto quota 3 milioni e 321mila euro con un incremento del 20% rispetto all’anno precedente. Dentro a questo contesto favorevole, la cooperativa – ha sottolineato il presidente – ha compiuto investimenti e sostenuto diverse spese di utilità pluriennale al fine sia di rendere più efficienti ed efficaci prestazioni, nell’ambito dei servizi di giardinaggio e dei servizi di raccolta domiciliare dei rifiuti, sia al fine di creare un ambiente di lavoro sempre più sicuro”. La Cooperativa sociale l’Orto Botanico, nata nel 1990, opera  nell’ambito dell’inserimento lavorativo di persone in condizione di svantaggio sociale, di difficoltà economica e di disoccupazione dovuta alla crisi. Nel corso degli anni si è specializzata in alcuni settori come la manutenzione del verde, l’igiene ambientale, l’attività vivaistica. “Per i settori della Produzione vivaistica – è stato spiegato durante l’assemblea – sono stati effettuati negli ultimi mesi importanti investimenti per la sistemazione dell’area adibita a vivaio. Per ciò che riguarda l’Igiene Ambientale, a L’Orto Botanico è stato di recente affidato il servizio porta a porta nel comune di Caorso.  La cooperativa, in collaborazione con il circolo ricreativo culturale della Farnesiana, ha inoltre avviato la gestione del bar all’interno delle strutture del circolo”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.