Quantcast

In cinquanta lungo la via Francigena foto

Circa 50 "pellegrini" hanno ripercorso, domenica 1 maggio, l'antico tracciato della via Francigena della Valdarda, costeggiando le rovine del monastero benedettino dei SS. Salvatore e Gallo, conosciuto come il monastero di Valtolla.

Più informazioni su

Circa 50 "pellegrini" hanno ripercorso, domenica 1 maggio, l’antico tracciato della via Francigena della Valdarda, costeggiando le rovine del monastero benedettino dei SS. Salvatore e Gallo, conosciuto come il monastero di Valtolla. Questa iniziativa, organizzata dall’associazione Transitum Padi, si è svolta nell’ambito della "III giornata nazionale dei cammini francigeni" evento che ogni anno è tenuto a battesimo dalla "Rete dei cammini".
La bellissima giornata ha aiutato la riuscita della manifestazione che si è conclusa, dopo 4 ore di cammino in uno scenario di rara bellezza tra i monti dell’alta Val d’Arda, a Casali di Morfasso. Il parroco di Metti ha celebrato la S. Messa nella chiesetta del borgo; a seguire la comitiva ha raggiunto un ampio prato dove la pro loco aveva allestito una struttura che ha accolto i pellegrini per una colazione al sacco con i prodetti messi a disposizione dai vari sponsor dell’iniziativa. I cantori dalla Val d’Arda hanno portato una nota di colore con canti
da osteria, eseguiti con tecniche e modi ormai assai rari.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.