Quantcast

Medici di famiglia, appuntamento per duecento in Cattolica

Giornata di formazione per i medici generalisti della città riuniti in convegno presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore per il corso di aggiornamento obbligatorio intitolato “Organizzazione della medicina generale nel territorio”.

Più informazioni su

Giornata di formazione per i medici generalisti della città riuniti in convegno presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore per il corso di aggiornamento obbligatorio intitolato “Organizzazione della medicina generale nel territorio”.

200 professionisti a confronto per parlare di tre grandi temi: la gestione e la cura delle malattie croniche, la riorganizzazione degli assetti societari nella medicina generale e le nuove sinergie fra medicina e informatica. “Un momento di riflessione e di aggiornamento molto importante per la categoria. Con l’avvento dell’informatica ai medici vengono date nuove opportunità, mentre sono cambiate le convenzioni e gli accordi fra stato e regione che hanno aperto la strada a nuove forme organizzative con associazioni e cooperative in prima linea nella gestione delle risorse economiche e amministrative”, ha spiegato la dottoressa Anna Maria Andena, promotrice dell’appuntamento.

Il convegno, che proseguirà nel pomeriggio, è stato inaugurato dal presidente dell’ordine dei medici ed odontoiatri della provincia di Piacenza Giuseppe Miserotti e dal direttore generale dell’Ausl di Piacenza Andrea Bianchi. Il sindaco Roberto Reggi, il presidente della provincia Massimo Trespidi e l’assessore provinciale Pier Paolo Gallini hanno invece portato i saluti dell’amministrazione locale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.