Quantcast

"Mi ha investito". Anziano truffato di 2mila euro

Finto incidente con truffa in agguato.Vittima ancora una volta un anziano, raggirato da una donna che pretendendo un risarcimento per presunti danni fisici e materiali è riuscita a farsi consegnare duemila euro per poi sparire.

Più informazioni su

Finto incidente con truffa in agguato.Vittima ancora una volta un anziano, raggirato da una donna che pretendendo un risarcimento per presunti danni fisici e materiali è riuscita a farsi consegnare duemila euro per poi sparire.
 
E’ successo ieri mattina in via Morigi a Piacenza. L’uomo, un 91enne originario di Faenza ma da tempo residente in città, stava uscendo da un parcheggio a bordo della propria auto quando ha sentito un colpo alla carrozzeria. Accostata la vettura, è stato raggiunto da una donna, descritta come di bassa statura e dai capelli neri, che lo accusava di averla investita, lamentando dolori ad un braccio e mostrando un Rolex rotto.
 
Minacciando una querela nei suoi confronti, ha convinto l’anziano a chiudere la questione pagandole duemila euro a titolo di risarcimento. Il 91enne si è così recato in banca a prelevare il denaro che ha consegnato alla donna, sparita rapidamente senza fornirgli alcun tipo di generalità o un recapito. Raccontata la vicenda ai familiari, l’uomo ha capito di essere stato raggirato e si è presentato ai carabinieri per sporgere denuncia. Indagini sono in corso.

Un identico tentativo di truffa era andato in scena pochi giorni fa sempre ai danni di un anziano. In quell’occasione l’uomo era stato "salvato" dal nipote impiegato di banca al quale si era rivolto per ritirare seimila euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.