Quantcast

Morì per overdose, sotto indagine il presunto spacciatore

Si tratta di un 49enne di Piacenza, al momento indagato per i reati di spaccio e morte come conseguenza di altro delitto. Sotto indagine anche un 54enne, che sarebbe stato in compagnia della ragazza la sera della sua morte, accusato di favoreggiamento personale.

Più informazioni su

Era stata trovata senza vita il 30 dicembre 2008 all’interno di un’auto nel parcheggio di viale S. Ambrogio a Piacenza, stroncata da un’overdose da eroina. Le indagini condotte dalla squadra mobile hanno portato ad individuare il presunto spacciatore che cedette la droga alla vittima, Antonia Rossi, ragazza piacentina di 28 anni.

Si tratta di un 49enne di Piacenza, al momento indagato per i reati di spaccio e morte come conseguenza di altro delitto. Sotto indagine anche un 54enne, che sarebbe stato in compagnia della ragazza la sera della sua morte, accusato di favoreggiamento personale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.