Quantcast

Ortidea, la "dea dei fiori" protagonista alla Cavallerizza

Sabato 11 e domenica 12 giugno 2011 a essere protagonista sarà lei, nelle sue diverse sembianze per un evento affascinante ed esclusivo. Si chiama Ortidea e si svolgerà in piazzale della Cavallerizza a Piacenza.

Più informazioni su

Comunicato stampa

Sabato 11 e domenica 12 giugno 2011 in Piazzale della Cavallerizza a Piacenza, due giorni dedicati al “fiore degli dei” tra coltivazioni particolari, segreti green, utensili da giardinaggio ed evocazioni artistiche con musica e pittura

 
Un intreccio di radici che amano la libertà, petali dipinti con rare sfumature, un profumo che è la perfetta combinazione di essenza selvaggia ed eleganza e la consistenza turgida di una corolla nata dall’unione di aria e acqua: è l’orchidea, la “dea dei fiori”.
Sabato 11 e domenica 12 giugno 2011 a essere protagonista sarà lei, nelle sue diverse sembianze per un evento affascinante ed esclusivo. Si chiama Ortidea e si svolgerà in piazzale della Cavallerizza a Piacenza. Un luogo da poco riportato alla luce, nel centro cittadino, capace di unire l’amore per il verde e l’essenzialità di un’architettura di ultima realizzazione, originando un vero e proprio giardino pubblico di design. La location ideale per scoprire il mondo delle Orchidaceae, dalle specie più rare a quelle più note, esplorando inoltre le dolci fragranze delle Orchidee del Madagascar, da cui si estrae la Vaniglia.
A fare da cornice a questa originale manifestazione, saranno le opere di evocazione alla nobile corolla, di alcuni artisti con mostre open air e concerti di musica. L’evento, a ingresso gratuito, darà l’opportunità ad appassionati e pollici verdi alle prime armi di poter vedere, imparare a coltivarle nel giusto modo, raccogliere informazioni e acquistare pratici utensili per prendersi cura di queste rare bellezze. Saranno presenti anche stand floreali dedicati a rose, peonie e ad altri boccioli, per due giorni di vero Flower Power!

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.