Quantcast

Pd riflette sulla pubblica amministrazione. Letta mercoledì a Rottofreno 

Nuovo appuntamento seminariale del Partito Democratico di Piacenza in vista della conferenza programmatica provinciale in preparazione per l’autunno prossimo

Più informazioni su

Nuovo appuntamento seminariale del Partito Democratico di Piacenza in vista della conferenza programmatica provinciale in preparazione per l’autunno prossimo. Mercoledì 11 maggio all’azienda Tadini, a partire dalle 18, dirigenti ed eletti del Pd rifletteranno sulla riforma della pubblica amministrazione, "Un tema – ha spiegato nella conferenza stampa di presentazione il segretario provinciale Vittorio Silva – decisivo anche per il nostro territorio, ancora di più se pensiamo alle ricadute possibili del federalismo fiscale. Un tema sul quale questo governo non ha mantenuto le tante promesse fatte: non ha abolito le province, ha mortificato il settore pubblico con le sparate di Brunetta e ora la creazione di nuovi sottosegretari su base puramente clientelare". 

Renza Malchiodi, che ha curato la conferenza, ha sottolineato alcuni dei prescelti: "Il seminario è stato pensato localmente e sono stati individuati due argomenti in particolare, la semplificazione amministrativa e l’incentivo alla partecipazione, e i nuovi modelli politico-organizzativi per i Comuni, considerando che nella nostra provincia 143mila persone vivono concentrate in 4 comuni e i restanti 144mila negli altri 44". 

Mercoledì 11 maggio è in programma un altro appuntamento importante per il Pd: la presenza del vicesegretario nazionale Enrico Letta a Rottofreno, nell’ambito di un’inizativa elettorale a sostegno di Simona Bellan, candidata alle comunali, l’appuntamento è per le 21,30 in piazza Donatori di Organi a S. Nicolo’.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.