Progetto sicurezza della Polizia Municipale, la giornata conclusiva a Rivergaro foto

Si è tenuta questa mattina la prova conclusiva dell’attività di sicurezza stradale, promossa dalla Polizia Municipale dell’Unione Comuni bassa val Trebbia val Luretta.

Più informazioni su

Giornata conclusiva del “Progetto Sicurezza” a Rivergaro.

Si è tenuta questa mattina la prova conclusiva dell’attività di sicurezza stradale, promossa dalla Polizia Municipale dell’Unione Comuni bassa val Trebbia val Luretta.

I ragazzi/e delle classi 4° e 5° elementare degli istituti scolastici di Niviano, Rivergaro e Travo si sono cimentati in diverse prove teorico-pratiche inerenti la sicurezza stradale.

Per loro era stato predisposto un adeguato percorso stradale su strade appositamente chiuse al traffico; un percorso di mtb per lo sviluppo delle capacità motorie alla guida di biciclette e la predisposizione di quiz sulla segnaletica con relativi comportamenti nella circolazione stradale.

All’iniziativa hanno presenziato il sindaco di Rivergaro Pietro Martini e la vice sindaco di Travo Roberta Valla unitamente ai Consiglieri del Comune di Rivergaro e dell’Unione val Trebbia val Luretta Polenghi e Gazzola.

Durante la manifestazione, la Pubblica Assistenza S. Agata presente con ambulanza, ha reso ai ragazzi le informazioni relative al primo soccorso ed alle dotazioni dei veicoli di soccorso.

Ai partecipanti, sono state mostrate le dotazioni di emergenza dei veicoli della Polizia Municipale che operano in strada.

Le prove relative al percorso stradale e la soluzione dei quiz, concorreranno a determinare le risultanze dei percorsi intrapresi all’interno della scuola e nella giornata conclusiva, che consentiranno ai ragazzi/e delle classi 4° di ricevere un casco protettivo; per le classi 5° invece è prevista la consegna di una mtb per ogni classe.

Per il secondo anno, la consegna dei caschi e delle biciclette  è resa  possibile dalla Fondazione di Piacenza e Vigevano che ha inteso promuovere questa iniziativa.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.