Salta il piano ferie in carcere, sit in di protesta di Cgil e Ugl  foto

Comunicato stampa di Funzione Pubblica Cgil e Ugl

Più informazioni su

Comunicato stampa di Funzione Pubblica Cgil e Ugl

FP/CGIL ED UGL LUNEDI hanno organizzato un sit – in di protesta davanti all’istituto penitenziario delle Novate, la causa che ha generato tale forma di protesta è scaturita dal fatto che la direzione ed il comandante in un primo momento hanno concesso 20 giorni di ferie per il periodo estivo, con tanto di affissione all’albo Agenti di avviso di servizio, per poi, dopo 10 giorni ritrattare quanto concesso, comunicando alle organizzazioni sindacali in data 11 maggio oltre alla convocazione per il 23 maggio per la discussione dei carichi di lavoro anche la compressione dei giorni di ferie estive da 20 a 15 giorni per esigenze di servizio dovuti alla carenza di personale!
Il personale tutto ha appreso la notizia con immenso stupore, stato d’animo trasformatosi immediatamente in rabbia senza precedenti, moltI hanno già prenotato le vacanze, momento tanto hanno atteso era il periodo di ferie estive per cercare di rilassarsi dopo un anno, dall’estate scorsa, in cui si è lavorato in condizioni davvero disumane e, nonostante cio’ i poliziotti hanno sempre portato a termine la mission istituzionale.
Per queste ragioni FP/CGIL E UGL rappresentativi dell’80% del personale scenderanno a manifestare con una rappresentanza davanti L’Istituto penitenziario delle novate Lunedì 16 maggio Dalle ore 08:00 alla ore 12:00 per rivendicare la concessione dei 20 giorni di ferie compressi dalla Direzione ed il Comandante. Si andrà ad oltranza…..All’orizzonte tornano alla memoria i nefasti del 2002 quando una scelta scellerata di un piano ferie estivo portò alla protesta dei sindacati. A distanza di 10 anni la storia si ripete. Vedremo se la direzione lunedì si degnerà di ascoltare una delegazione di FP/CGIL e UGL. Il comunicato è stato trasmesso ai vertici dell’amministrazione penitenziaria.  

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.