Quantcast

Scappa senza una ruota dopo l’incidente. Era ubriaco

Causa un incidente con un ferito e fugge senza una ruota. E’ successo nei giorni scorsi a Quarto: il 24enne alla guida aveva un tasso alcolico di 1,67. Altre otto persone sono state denunciate dai carabinieri per guida in stato di ebbrezza. In 15 segnalati come assuntori di stupefacenti.

Più informazioni su

Nove persone denunciate per guida in stato di ebbrezza e quindici segnalate alla Prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti. E’ il bilancio dei controlli sulle strade effettuati negli ultimi giorni dai carabinieri di Bobbio e Rivergaro.
 
Al primo posto di una ben poco lusinghiera classifica è finito un 24enne piacentino, fermato a bordo di una Renault Clio alle 10 di venerdì sera sulla statale 45 nei pressi di Rivergaro. Il test alcolico al quale è stato sottoposto ha fatto segnare un livello di 3,02, oltre sei volte il limite consentito. Per lui è così scattata inevitabilmente la denuncia per guida in stato di ebbrezza, oltre al ritiro della patente e al sequestro del veicolo ai fini della confisca. Stessa sorte anche per un 35enne controllato sempre sulla 45, e trovato con un livello di alcool nel sangue pari a 1,70 grammi per litro.
 
Aveva invece un tasso di 1,67 il 24enne rimasto coinvolto in un incidente a Quarto di Gossolengo. Dopo essersi scontrato con un’altra vettura, il giovane non si è fermato e ha cercato di allontanarsi nonostante avesse perso una ruota. Ovviamente non ha percorso molta strada: fermatosi poco lontano è stato raggiunto da una pattuglia dei carabinieri avvertiti da un testimone che aveva assistito alla scena. Oltre che a guida in stato di ebbrezza dovrà anche rispondere di omissione di soccorso. Nell’incidente è rimasta ferita una ragazza, medicata al pronto soccorso e dimessa con una prognosi di 15 giorni.  
 
Quindici, come si diceva, le persone trovate in possesso di stupefacenti e segnalate alla Prefettura. In tutto sono stati sequestrati 25grammi di marijuana e 20 di hashish.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.