Quantcast

Sfida a La Prova del Cuoco: il Bacher rappresenta l’Emilia Romagna 

La cucina emiliano romagnola sfida da diverse settimane la cucina di altre regioni italiane al programma di rai1 la Prova del Cuoco. L’unico rappresentante dell’Emilia Romagna giunto in finale è un piccolo ristorante a gestione familiare di Berceto in provincia di Parma.

Più informazioni su

La cucina emiliano romagnola sfida da diverse settimane la cucina di altre regioni italiane al programma di rai1 la Prova del Cuoco. L’unico rappresentante dell’Emilia Romagna giunto in finale è un piccolo ristorante a gestione familiare di Berceto in provincia di Parma. Le ricette di Alessandra D’Addetta e Francesco Ambrosini (rispettivamente titolare e chef del ristorante) hanno conquistato i telespettatori che da casa ogni volta inviano numerosi televoti. Il segreto della loro cucina sta nel coniugare tradizione e tipicità con innovazione e sperimentazione. Le materie prime sono rigorosamente di alta qualità, frutto dei boschi dell’Appennino tosco-emiliano, dove cresce il migliore Fungo Porcino d’Italia. Durante ogni sfida illustrano i procedimenti per preparare paste fresche fatte in casa, le lasagne, la punta di vitello al forno, il cervo con i frutti di bosco, il coniglio con millefoglie di polenta e tanti altri piatti. Le stesse ricette che si possono gustare nell’antico casale in pietra che ospita il ristorante Il Bacher, a pochi metri dall’uscita del casello autostradale di Berceto, dove i due chef lavorano insieme al resto della famiglia D’Addetta, nel rispetto della stagionalità e della freschezza dei prodotti.
La loro partecipazione rappresenta una formidabile vetrina a livello nazionale per i prodotti tipici regionali, si tratta di un’occasione unica per mettere in risalto il savoir faire frutto della nostra antica tradizione enogastronomica.
I due chef raccontano "ci manca solo l’ultima sfida per essere campioni d’Italia, aiutateci a vincere, sarebbe una grande gratificazione per tutta la regione Emilia Romagna e la provincia di Parma. Invitiamo tutti a televotare mercoledì 25 maggio dalle 12:05 alle 12:20 con telefono fisso 894003 o sms da cellulare 4784785 codice ’1’’.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.