Quantcast

Staffetta dell’amicizia, diario e foto della prima (faticosa) tappa foto

Doveva essere una tappa facile, di trasferimento, quello che ha portato il gruppo dei marciatori piacentini a Cuneo, dopo la festosa partenza di ieri mattina avvenuta da Piazza Cavalli

Più informazioni su

Doveva essere una tappa facile, di trasferimento, quello che ha portato il gruppo dei marciatori piacentini a Cuneo, dopo la festosa partenza di ieri mattina avvenuta da Piazza Cavalli. Ma ancora una volta Pino Spiaggi e’ riuscito a trovare un percorso che ha messo a dura prova tutti, atleti e accompagnatori: val Tidone, val Staffora, val Curone, val Scrivia, e val Bormida. Un continuo su e giù sul filo del confine ligure piemontese. Oltre 250 km di paesi attraversati dai dieci camper, con il gruppo dei ciclisti che l’ha fatta da padrone, poi l’arrivo a Cuneo con sosta in un campeggio attrezzato alla periferia della citta’ proprio sulla strada che oggi ci portera’ in Francia.
 
Dopo avere scalato la Maddalena, il passo a quasi duemila metri che segna il passaggio di confine fra i due stati, percorsi un ceninaio di km ci sara’ da scalare il famoso mont Ventoux, la cui cima raggiunge 1912 metri, masssicio montuoso della Provenza. Il nome sembrerebbe derivare da vento Maestrale che a volte soffia con grande violenza superando i 150 km. Il Tour de France propone spesso, come quest’anno, l’ascenzione di questa cima celebre per l’elevata pendenza della strada sino al 20% e per il calore che l’asfalto sprigiona nei mesi caldi. Nel 1967 qui l’inglese Tommy Simpson morì vitiima del caldo e del doping… una semplice stele lo ricorda. Ci sentiremo  fra qualche giorno per spiegare come sara’ andata la scalata.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.