Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - UniCatt

Studenti svizzeri di enologia in stage alla Cattolica

Continua la “contaminazione” internazionale che coinvolge su vari fronti la sede di Piacenza della Cattolica e si esprime in molti modi nelle sue quattro facoltà

Più informazioni su

STAGE DEGLI STUDENTI DELL’ECOLE INGÉNIEURS DE CHANGINS (SVIZZERA) PRESSO LA FACOLTÀ DI AGRARIA DI PIACENZA
 
Continua la “contaminazione” internazionale che coinvolge su vari fronti la sede di Piacenza della Cattolica e si esprime in molti modi nelle sue quattro facoltà.
Dal 9 al 13 maggio sono infatti ospiti dell’Istituto di Enologia e Ingegneria agro-alimentare dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza per uno stage settimanale studenti del terzo anno della filiera Viti-vinicola dell’Ecole Ingénieurs di Changins (www.eichangins.ch), unica scuola di insegnamento superiore ad indirizzo enologico esistente in Svizzera. Questa iniziativa si inserisce nell’ambito della collaborazione che dal 2005 vede la Scuola svizzera e la Facoltà di Agraria della Cattolica organizzare ad anni alterni stage settimanali per i rispettivi studenti.

Il programma di stage comprende lezioni teoriche svolte da professori della Facoltà su argomenti di viticoltura,  tecnologia enologica, marketing; scambio di esperienze tra gli studenti svizzeri e quelli del corso di Viticoltura e Enologia di Piacenza, consistente nella presentazione e discussione di lavori sperimentali svolti da  studenti delle due Scuole e nella degustazione di vini italiani e svizzeri; visite presso cantine situate nelle zone vitivinicole del piacentino, dell’Oltrepò pavese e della Franciacorta, con approfondimenti sul territorio e degustazione di vini tipici.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.