Quantcast

Un tuffo nell’attualità con i saggi consigliati dalla libreria Fahrenheit

Forse non sono confortanti come i romanzi, ma restano comunque una fonte di informazione, interesse e anche di emozioni. Il panorama della saggistica offre notevoli spunti di riflessione sui problemi che ci circondano.

Più informazioni su

Forse non sono confortanti come i romanzi, ma restano comunque una fonte di informazione, interesse e anche di emozioni. Il panorama della saggistica offre notevoli spunti di riflessione sui problemi che ci circondano.

Molto successo tra i lettori della Libreria Fahrenheit 451 ha avuto Sanguisughe. Le pensioni d’oro che ci prosciugano le tasche: parlamentari, magistrati, dirigenti di banche, politici e relative invidiabili pensioni sono messi in luce dall’indagine del giornalista Mario Giordano.
La strada dritta. Il romanzo dell’autostrada del Sole scritto da Francesco Pinto, racconta la (difficoltosa) genesi della strada che unisce nord e sud Italia, un’autostrada che sembrava irrealizzabile negli anni Cinquanta e che è diventata poi indispensabile negli anni seguenti.

Ne Il mio infinito. Dio, la vita e l’universo nelle riflessioni di una scienziata atea Margherita Hack affronta il rapporto scienza-religione da Talete ai giorni nostri.
Si parla di psicologia invece in Crepuscolo di un idolo. Smantellare le favole freudiane dove Michael Onfrey analizza l’opera di Sigmund Freud, mettendo in luce l’ impossibilità di affermare la psicoanalisi come scienza.

Ci si sposta in Messico infine con L’ultimo narco, in cui il giornalista Malcom Beith indaga sul più famoso narcotrafficante messicano, El Chapo, all’anagrafe Joaquín Arehivaldo Guzmán Loera.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.