Quantcast

Usura, maxi inchiesta a Roma. Sequestri anche a Piacenza

Ha coinvolto anche Piacenza una maxi inchiesta della Procura di Roma su un giro di usura e di truffe alle banche che si è conclusa con sei persone agli arresti domiciliari e 56 persone indagate.

Più informazioni su

Ha coinvolto anche Piacenza una maxi inchiesta della Procura di Roma su un giro di usura e di truffe alle banche che si è conclusa con sei persone agli arresti domiciliari e 56 persone indagate. I provvedimenti cautelari sono stati eseguiti dagli uomini del nucleo speciale di polizia valutaria nei confronti di soggetti accusati di reati che vanno dalla associazione per delinquere all’usura, dall’abusivismo finanziario al riciclaggio, dalla truffa alle banche al falso e al favoreggiamento. Un’inchiesta partita a seguito della denuncia dei familiari di un imprenditore che si era tolto la vita perche finito nella rete di alcuni strozzini. Nei confronti dei 56 indagati, le Fiamme Gialle stanno procedendo al sequestro - nella capitale e in altre 10 province italiane (Pescara, Chieti, L’Aquila, Teramo, Latina, Rieti, Viterbo, Siena, Bologna, Piacenza) – di un rilevante patrimonio mobiliare e immobiliare.

Il giro di affari ricostruito ammonterebbe ad oltre 12 milioni di euro e con tassi d’interesse fino al 4.552 % annuo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.