Quantcast

Ad Ottone successo per la Festa del pescatore

Carnieri pieni ad Ottone, nonostante i problemi di maltempo presenti sul territorio della Provincia di Piacenza.

Più informazioni su

Nonostante i problemi di maltempo presenti sul territorio della Provincia di Piacenza a Ottone si é svolta regolarmente la terza edizione della festa del pescatore organizzata dal Comune.
Molti i pescatori presenti venuti sia dalla Provincia di Piacenza che dalla Liguria, con qualche appassionato che per l’occasione ha raggiunto Ottone direttamente da Milano. Alla fine tutti soddisfatti e con bellissime trote fario nel carniere. “Sono davvero soddisfatto – commenta il Sindaco Giovanni Piazza – per l’ottima riuscita della manifestazione. Siamo anche stati fortunati con il tempo che salvo qualche accenno di pioggia ha tenuto e ci ha permesso di divertirci tutti insieme in un contesto, quello del Trebbia, che credo rappresenti il fiore all’occhiello sia del Comune di Ottone ma anche dell’intera Provincia”.
Per molti pescatori era la prima volta che si spingevano fino ad Ottone e per tutti il commento é stato unanime: “Questi sono luoghi meravigliosi”.
“Riproporremo verso la metà di Luglio un’altra edizione proprio per far conoscere sempre piu il nostro fiume e il nostro territorio, nonché per far toccar con mano ai pescatori gli enormi sforzi fatti negli ultimi due anni per ripopolare il Trebbia e i suoi affluenti con trote fario autoctone cresciute nell’incubatoio di Ottone. Devo ringraziare anche la Polizia Provinciale e le associazioni di pesca presenti nell’ambito provinciale che fin dall’inizio del mio mandato hanno creduto in questo mio progetto e che collaborano sempre attivamente in tutte le nostre iniziative”.

Nella foto Nicora Alberto, ottonese che per motivi di lavoro vive a Genova con un esemplare di trota fario appena pescata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.