Quantcast

Atletica, buoni piazzamenti ai meeting estivi per l’Anspi San Nazzaro 

Il settore giovanile dell’atletica leggera piacentina sta vivendo un buon momento ed a ciò contribuisce sicuramente anche l’ANSPI-SPORT San Nazzaro, molto attiva nel settore lanci.

Più informazioni su

Il settore giovanile dell’atletica leggera piacentina sta vivendo un buon momento ed a ciò contribuisce sicuramente anche l’ANSPI-SPORT San Nazzaro, molto attiva nel settore lanci. Nelle ultime settimane gli atleti del sodalizio monticellese hanno partecipato a ben cinque meeting di livello nazionale, cogliendo importanti affermazioni e diversi piazzamenti sul secondo e terzo gradino del podio.

Il giorno 2 giugno a Chiari (BS) nel getto del peso categoria allievi Alessandro Castelli è giunto terzo con la misura di m. 14,32, pagando lo scotto della dura preparazione delle settimane precedenti e non ancora assorbita; sempre nel getto del peso ma nella categoria cadetti buone prestazioni di Eric Russo (m. 10,73), Alberto Rossini (m. 9,52) e Matteo Laucello (m. 8,38). L’8 giugno a Busseto (PR), sotto una pioggia torrenziale, Alessandro Castelli ha scagliato il peso di Kg 7,260 della categoria assoluti a m.12,31 realizzando la miglior misura stagionale in Italia per atleti under 16. Eric Russo ha stabilito il primato personale nella categoria cadetti con un lancio
di m. 11,34 che gli è valso il terzo posto, mentre Manuel Perazzoli è giunto quinto con m. 10,72.

Nella categoria ragazze secondo posto nel getto del peso per Francesca De Luca con m. 8,83 e terzo posto per Greta Perazzoli nei 60 m. piani, mentre nel lancio del giavellotto categoria junior vittoria per Mahamadi Guebre con la misura di m. 35,30. Il 9 giugno a Modena ritorno alla vittoria nella categoria allievi per Alessandro Castelli che ha scagliato il peso di 5 Kg a 15,24 (primato personale), mentre Mahamadi Guebre, in serata di scarsa vena, non è andato oltre il settimo posto nel lancio del giavellotto.

Il giorno 14 giugno a Scandiano (RE) Castelli ha vinto e si è ulteriormente migliorato nel getto del peso con un lancio di 15,34 metri, bissando poi il risultato nel lancio del disco con la buona misura di 38,37, mentre negli junior secondo posto nei 200 metri per Aziz Guebre.

Infine il 16 giugno a Sasso Marconi (BO) Castelli ha mantenuto l’imbattibilità tra gli allievi dell’Emilia Romagna vincendo nel getto del peso con un lancio di 14,70 metri, mentre Mahamadi Guebre è tornato alla vittoria nel lancio del giavellotto categoria junior stabilendo anche il primato personale con un lancio di m. 40,47.

Ora per gli atleti sannazzaresi è prevista la partecipazione ad altri due meeting (Como e Ferrara) prima di sospendere le attività per le vacanze estive, il bilancio a questo punto della stagione è superiore ad ogni aspettativa, con due junior (Guebre e Saraconi) nelle prime dieci posizioni delle graduatorie regionali, due allievi (Agnelliti e Castelli) nei primi cinque in regione (con Castelli che è stabilmente nella top ten nazionale nel getto del peso), quattro titoli provinciali nella categoria cadetti ed un vivaio che è sempre in crescita nelle categorie ragazzi ed esordienti.

I tecnici si augurano che per agosto, quando riprenderanno gli allenamenti per le gare autunnali, dall’Amministrazione Comunale di Monticelli d’Ongina giunga la buona notizia della realizzazione di una struttura che permetta una preparazione in ambienti dignitosi, sebbene le indiscrezioni che filtrano dagli uffici competenti non inducono all’ottimismo. A tale proposito i dirigenti rimarcano che sarebbe bello se qualche volta venissero riconosciute le esigenze di coloro che sono abituati a lavorare in silenzio ed a raggiungere importanti risultati con i ragazzi del proprio vivaio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.