Atti vandalici al Parco della Galleana, Brambati: “Più sicurezza”

A seguito dei danni arrecati, da ignoti vandali, alle strutture del parco Giovanni Paolo II, nella notte tra sabato e domenica scorsi, l’assessore comunale Ignazio Brambati, ha raccolto il disappunto della presidente della Circoscrizione 3 Luciana Meles

A seguito dei danni arrecati, da ignoti vandali, alle strutture del parco Giovanni Paolo II, nella notte tra sabato e domenica scorsi, l’assessore comunale Ignazio Brambati, ha raccolto il disappunto della presidente della Circoscrizione 3 Luciana Meles, condividendo con lei la ferma condanna di tali atti di delinquenza e ascoltandone l’appello per la messa in sicurezza del parco, nonché per la pubblicazione del bando di gestione della baita. “Concordo appieno con la presidente Meles – prosegue l’assessore – nel sostenere che questo polmone verde della città dev’essere tutelato anche applicando regole severe e, a questo proposito, posso affermare che l’Amministrazione non lascerà cadere nel vuoto la sua richiesta di stilare un regolamento dei divieti, né, compatibilmente con le risorse a disposizione, l’ipotesi da lei avanzata di assicurare la baita”. Nei mesi scorsi, tra l’altro, erano già stati identificati, come responsabili di simili gesti, giovani minorenni che spesso avevano avuto diverbi con gli anziani che frequentano la baita, luogo di aggregazione per numerosi cittadini e in particolare per i pensionati.
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.