Quantcast

Botte alla moglie e agli agenti, 27enne in manette

Movimentato episodio ieri pomeriggio al centro commerciale Borgo Faxhall di Piazzale Marconi a Piacenza. Protagonista un 27enne pugliese che avrebbe prima malmenato la moglie per poi prendersela con polizia e addetti alla sorveglianza del centro.

Più informazioni su

Movimentato episodio ieri pomeriggio in Piazzale Marconi a Piacenza. Protagonista un 27enne pugliese che avrebbe prima malmenato la moglie per poi prendersela con polizia e addetti alla sorveglianza del centro commerciale Borgo Faxhall. Proprio questi ultimi erano intervenuti dopo aver visto il ragazzo che minacciava di picchiare la consorte, una ragazza di 22 anni, nel tentativo di calmarlo. Per tutta risposta il 27enne sferrava un calcio ad uno dei due vigilanti, aggredendoli poi con calci e pugni.
 
All’arrivo della polizia il giovane, visibilmente ubriaco, cercava di allontanarsi ma veniva bloccato poco dopo: ancora una volta sfogava la sua rabbia contro gli agenti, colpendoli e minacciandoli, supportato dalla moglie che li strattonava cercando di aiutare il compagno e sostenendo la sua innocenza. Per il ragazzo scattavano le manette con l’accusa di violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. La donna era invece denunciata a piede libero per resistenza. Uno degli addetti alla vigilanza, medicato al pronto soccorso, è stato dimesso con una prognosi di tre giorni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.