Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - UniCatt

Cattolica terza nel quadrangolare intersedi di calcio

La rappresentativa dell’Università Cattolica di Piacenza-Cremona si è battuta con onore nell’annuale quadrangolare di calcio maschile riservato alle Sedi dell’Ateneo del Sacro Cuore, svoltosi gli scorsi 27 e 28 maggio a Brescia, presso il Centro Sportivo San Filippo.

Più informazioni su

DISPUTATA A BRESCIA LA FINALE DEL QUADRANGOLARE SPORTIVO DI CALCIO TRA LE SEDI DELL’UNIVERSITÁ CATTOLICA

La rappresentativa di Piacenza-Cremona terza classificata

La rappresentativa dell’Università Cattolica di Piacenza-Cremona si è battuta con onore nell’annuale quadrangolare di calcio maschile riservato alle Sedi dell’Ateneo del Sacro Cuore, svoltosi gli scorsi 27 e 28 maggio a Brescia, presso il Centro Sportivo San Filippo.

Nel torneo di calcio in semifinale Piacenza-Cremona è giunta terza, avendo perso la semifinale con Milano per 9 a 3  (le tre reti sono state realizzate tutte da Andrea Montinaro) e avendo vinto la finalina con Brescia  per 4 a 0 (due goal di Luca Montecorboli, uno di Matteo Ponzo, uno di Adriano Gioia).
L’altra semifinale è terminata col successo di Roma su Brescia per 3-0, mentre in finale Milano ha battuto Roma per 2-1.

La classifica finale vede quindi Milano al primo posto, seguita da  Roma, Piacenza-Cremona e Brescia.

Si è giocato anche un torneo di pallavolo femminile, a cui però non ha preso parte  la compagine di Piacenza-Cremona. Il torneo è stato vinto dalla rappresentativa di Milano.

Facevano parte della squadra di calcio di Piacenza-Cremona Matteo Anelli, Matteo Bovarini, Mauro Casillo, Luca Cetti, Giuseppe Cozzolino, Marcello Delfanti, Adriano Gioia, Luca Montecorboli, Andrea Montinaro, Donato Moro, Nunzio Parrino, Fabio Pellegrino, Matteo Ponzo, Giorgio Saracino, Riccardo Scaravella, Davide Scotti, Luca Traina.

La partecipazione alla manifestazione è stata sentita e le squadre si sono affrontate con sportività. Al di là dei risultati agonistici, i tornei intersedi hanno l’obiettivo di avvicinare gli studenti allo sport come momento educativo e di aggregazione.

Ha collaborato all’organizzazione del quadrangolare l’ASUP – Associazione Sportiva Universitaria Piacenza.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.