Cisl e Uil in piazza il 18 giugno: "Riforma fiscale subito"

Anche le sezioni piacentine di Cisl e Uil parteciperanno alla manifestazione indetta per il 18 giugno in piazza del Popolo di Roma organizzata unitamente dai due sindacati.

Più informazioni su

Anche le sezioni piacentine di Cisl e Uil parteciperanno alla manifestazione indetta unitamente dai due sindacati per il 18 giugno in piazza del Popolo di Roma. Tanti i temi della protesta: richiesta di riforma finanziaria, riduzione degli sprechi e cambiamento dei contratti lavorativi dei più giovani.
 
“Dopo il successo della manifestazione di ottobre abbiamo deciso di rinnovare la protesta chiedendo al governo di fare di più, soprattutto in materia finanziaria” ha spiegato Massimiliano Borotti di Uil. Sono cinque le principali richieste che faranno i due sindacati: riforma fiscale per una riduzione delle tasse per lavoratori e pensionati, una nuova legge quadro per la non autosufficienza, la riduzione degli sprechi e delle inefficienze nella spesa pubblica e nei costi delle politica, nuovi strumenti per l’occupazione, in particolare dei giovani, e il rafforzamento della contrattazione decentrata nei settori del privato e nel pubblico impiego.
 
“Protestiamo perché ormai la gente non ne può più – ha commentato Marina Molinari di Cisl – Nei prossimi anni, grazie ai decreti sul federalismo, le tasse aumenteranno sempre di più. Si blocca un Paese intero parlando di nucleare quando non ci sono i soldi per realizzarlo e manca completamente un piano energetico nazionale”.
 
Cisl e Uil stanno organizzando la trasferta per partecipare alla manifestazione di Roma. I pensionati partiranno il giorno prima, il 17: per gli iscritti Uil è previsto un treno, mentre per quelli della Cisl un pullman. Per tutti gli altri la trasferta si svolgerà in giornata, con la partenza prevista per la mezzanotte del 18. Il pullman della Cisl partirà dallo stadio, mentre quello della Uil dal Cheope. Per info e prenotazioni: Cisl: 0523 464700, Uil: 0523 335841.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.