Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - Cinema

Cortonovo 2011, vince Gianni Schicchi

Vince il thriller vacanziero da spiaggia, vince Gianni Schicchi: il cortometraggio del milanese Francesco Visco si è aggiudicato il primo premio di Cortonovo 2011, il festival di cortometraggi e musica di Borgonovo Val Tidone alla sua quarta edizione

Più informazioni su

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”,”serif”;}

Vince il thriller vacanziero da spiaggia, vince Gianni Schicchi: il cortometraggio del milanese Francesco Visco si è aggiudicato il primo premio di Cortonovo 2011, il festival di cortometraggi e musica di Borgonovo Val Tidone alla sua quarta edizione. Una vittoria netta sugli altri 4 finalisti, che ha visto trionfare questo particolare e originale corto, in cui meglio viene esaltato l’aspetto musicale (il tema dell’edizione di quest’anno). «È la prima volta che partecipo ad un concorso, in realtà» ammette il vincitore, che all’attivo ha soltanto due opere. E se il richiamo all’omonima opera di Puccini è molto forte – oltre che espressamente citato nel video – «in realtà la storia narrata è completamente diversa», coma ha spiegato lo stesso Visco: sullo schermo, in soli 10 minuti, è narrata una storia fresca e ben girata, a metà strada tra un delitto di gelosia e un’operetta ambientata in spiaggia, sotto il sole d’agosto.

Subito dietro il primo classificato, che ha ricevuto un premio di 800 euro, si è classificato il musical Bibliotecary Mouse di Riccardo Banfi e Marco Castelli: per loro, un riconoscimento di 400 euro. A chiudere il podio è stato il regista Gianni De Blasi con il suo Il Genio – The Fakestage (con il premio di 250 euro). A chiudere la classifica, Urban Jungle – Il metallaro di Hermes Mangialardo e Officina Russolo di Gugliemo Manenti.

La serata, organizzata dall’associazione Cortonovo e dal Comune di Borgonovo, si è tenuta venerdì sera al teatro Capitol di Borgonovo. Sul palco, assieme al presentatore Graziano Arlenghi, sono intervenuti i ragazzi della scuola di musica ArteMusica di Rottofreno: guidati da Max Repetti, gli allievi hanno intervallato la proiezione dei vari video finalisti con brani tratte dalle colonne sonore di famosi film: da Top Gun a Flashdace, da Mamma Mia ai Blues Brothers. Con loro, anche due ballerini della scuola di danza Cad di Piacenza, che si sono esibiti in un tango argentino. A portare i saluti dell’amministrazione comunale era presente invece il vicesindaco Angela Petrarelli.

Ma nel corso della serata è stata ricordata anche la figura di Giuseppe Fagioli, recentemente scomparso e uno dei primi fondatori di “Cortonovo”, quattro anni fa: per lui, era presente in sala il figlio Gabriele, cui è stata donata una targa ricordo. A decretare i vincitori, invece, ci ha pensato la giuria di qualità, composta dallo stesso Gabriele Fagioli, dall’attore Gianpiero Aceto, dalla giornalista di Libertà Valentina Paderni e dalla collega de “La Cronaca” Camilla Rossi. I registi e gli attori presenti, invece, hanno raccontato al pubblico la nascita delle loro opere e le loro esperienze cinematografiche.

Ospite d’occasione è stata poi Alessandra Contini del duo musicale Il Genio, reso famoso quasi tre anni fa dal tormentone “Pop Porno”: in questo caso, la Contini era presente anche in veste di partecipante, essendo la protagonista del video The Fakestage girato nel corso delle registrazioni in studio del loro secondo album Vivere gli anni X. E se le si chiedono i progetti per il futuro, la cantante risponde candidamente: «Intanto speriamo che Il Genio continui ad esistere».

Novità di quest’anno  è stata poi la nuova sezione tutta dedicata ai videoclip: a vincere i 250 euro in palio è stato Luca Pivetti per la regia del video per il brano “Il cielo” dei Facciascura. L’appuntamento con il concorso è all’anno prossimo: ma la neonata associazione Cortonovo ha in mente tante nuove idee e iniziative per non farvi sentire soli in questi mesi di attesa.

Tutte le foto sul sito http://cortonovo.wordpress.com

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.