Quantcast

Fincom, rinnovata l’intesa tra Banca di Piacenza e Commercianti

La Banca e l’Unione Commercianti, da sempre impegnate alla messa a punto di appositi prodotti finanziari volti a soddisfare le principali esigenze delle imprese commerciali, hanno ampliato l’ambito di applicazione del finanziamento “FINCOM” finalizzato a favorire gli investimenti in arredamenti, attrezzature, automezzi e scorte. 

“FINCOM” – rinnovato l’accordo tra Banca di Piacenza e Unione Commercianti – comunicato stampa
 
La Banca e l’Unione Commercianti, da sempre impegnate alla messa a punto di appositi prodotti finanziari volti a soddisfare le principali esigenze delle imprese commerciali, hanno ampliato l’ambito di applicazione del finanziamento “FINCOM” finalizzato a favorire gli investimenti in arredamenti, attrezzature, automezzi e scorte. Questa particolare forma di finanziamento, la cui principale caratteristica consiste nella snellezza e rapidità di erogazione, è riservata alle imprese iscritte all’Unione e viene accordata sotto forma di mutuo chirografario sino all’importo massimo di un milione di euro, rimborsabile entro un termine massimo di 84 mesi.
Il nuovo accordo è stato perfezionato nei giorni scorsi in un incontro tra la Direzione Commerciale dell’Istituto di credito ed i vertici dell’Associazione rappresentata dal Presidente dott. Alfredo Parietti e dal Direttore Giovanni Struzzola.
Le nuove condizioni sono operative dal 1° luglio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.