Furto alla stazione ecologica di via Farnesiana

Denunciati in tre: rubano carcassa di caldaia da rivendere a peso

Più informazioni su

Furto al centro raccolta Iren di via Farnesiana: la Polizia Municipale denuncia una famiglia rumena. Una famiglia di rumeni, padre, madre e figlio minorenne denunciati per furto aggravato alla stazione ecologica di via Farnesiana. E’ quanto accaduto sabato durante un sopralluogo sull’area da parte della Polizia Municipale, dopo le segnalazioni di alcuni cittadini su presunti furti presso il centro di raccolta rifiuti Iren. Le tre persone fermate, il marito di 38 anni, la moglie di 39 anni ed il figlio sedicenne sono stati sorpresi vicino all’ingresso, dove era  parcheggiato un furgone Peugeot in cui è stata trovata la carcassa di una caldaia, che su ammissione degli stessi era stata rubata dal centro per essere rivenduta successivamente come ferro a peso. I tre erano riusciti ad accedere alla stazione ecologica grazie a un varco ritagliato nella rete di recinzione. Una volta identificati, madre, padre e figlio sono stati denunciati per furto aggravato. Il ragazzo, inoltre, risultato vivere in condizioni di precarietà insieme ai genitori, è stato assegnato ad una Comunità per minori di Piacenza dal Magistrato, dopo il parere della Procura dei Minori presso il Tribunale dei Minorenni di Bologna.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.