Quantcast

Maturità: quizzone, che paura! Mercoledì iniziano gli orali  foto

Quizzone, che paura! La terza prova si conferma come la più temuta dai maturandi, alle prese con il test multidisciplinare che chiude gli esami scritti. Già da mercoledì iniziano invece gli orali, con l’eccezione degli studenti del liceo artistico che hanno concluso solo nel fine settimana la seconda prova (progetto grafico o di architettura). 

Più informazioni su

Piacenza – Quizzone, che paura! La terza prova si conferma come la più temuta dai maturandi, alle prese con il test multidisciplinare che chiude gli esami scritti. Già da mercoledì iniziano invece gli orali, con l’eccezione degli studenti del liceo artistico che hanno concluso solo nel fine settimana la seconda prova (progetto grafico o di architettura). 

Agata, Arianna, Deborah e Mary, studentesse del liceo Colombini, si dicono “provate” dal test multidisciplinare. In quattro ore hanno risposto a quesiti riguardanti filosofia, inglese, biologia e matematica. “Su alcuni argomenti non eravamo pronte, confidiamo negli orali” dicono le ragazze, che confidano di essersi affidate a piccoli portafortuna: un orologio e una penna speciale. La terza prova di solito viene messa a punto dalla commissione d’esame e possono esserci sorprese sulle materie scelte. “I professori ci avevano detto che c’era una possibilità di sceltra tra storia e matematica. Io preferivo la prima, invece è stata scelta la seconda, anche se mi sono preparato su entrambe” spiega Marco, studente del liceo. Per gli orali sarà necessario attendere il 9 luglio. “Avrò più tempo per studiare – dice Marco – ma la commissione, dopo aver sentito tutti gli altri compagni, potrebbe perdere di interesse per i miei argomenti”. 

Giulia, Sara, Viviana e Sonia, tutte studentesse del liceo scientifico Respighi, dovranno mettersi subito sotto per gli orali, che per alcune di loro iniziano subito mercoledì. “Questo significa aver sì e no 12 ore per prepararsi” dice Sonia. E la terza prova? “Verteva su storia, scienze della terra, inglese e informatica – spiegano – e diciamo che alcune domande, ad esempio proprio riguardanti storia, ci hanno un po’ sorpreso, perchè riguardavano argomenti del primo quadrimestre. Ma diciamo che la prova, nel suo complesso, era fattibile”. Ora iniziano gli orali, e poi si va in vacanza? “Dovremo comunque prepararci per i test d’ingresso all’università”. Proprio vero che gli esami non finiscono mai. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.