Quantcast

Provinciale di Lago, dopo 13 anni ecco il ponte. Giovedì l’inaugurazione

Ultimato il ponte sulla Provinciale 73 di Lago, in alta Valtrebbia. Un’opera che si attendeva dalla frana del 1998. La nuova infrastruttura a tre campate con solettone in cemento armato e rampe di raccordo è costata 451mila di euro.

Ultimato il ponte sulla Provinciale 73 di Lago, in alta Valtrebbia. Un’opera che si attendeva dalla frana del 1998. Giovedì 23 giugno alle 12 il presidente della Provincia Massimo Trespidi taglierà il nastro della realizzazione. Saranno presenti anche l’assessore provinciale Sergio Bursi, alcuni amministratori territoriali, il dirigente Stefano Pozzoli con il responsabile manutenzione Emanuele Tuzzi, il capocantoniere di zona Giuseppe Castelli.
 
Il tracciato provinciale è stato interessato nel 1998 da una frana che aveva danneggiato il corpo stradale. Nello stesso anno è stato raggiunto l’accordo con l’autorità militare per la posa in opera di un ponte Bailey di 45 metri di luce per ripristinare il transito sull’arteria. Da quella data si sono susseguiti una serie di interventi intensivi di consolidamento e di drenaggio. Ora, con la realizzazione della nuova infrastruttura a tre campate con solettone in cemento armato e rampe di raccordo, il ponte Bailey è stato restituito alle autorità militari. L’ importo complessivo dell’opera è di 451mila euro, Iva compresa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.