Quantcast

Raggi (IdV): “Bene che Trespidi abbia risolto dubbi sull’inceneritore”

L'Italia dei Valori: “Grazie ai cittadini per il loro impegno a fare funzionare il sistema di raccolta porta a porta”

Più informazioni su

Siamo soddisfatti che anche il presidente della Provincia Massimo Trespidi si sia allineato alle richieste fatte dall’Italia dei Valori che già durante lo scorso mese di ottobre, attraverso una mia interrogazione in Provincia, aveva dichiarato inopportuno l’aumento della potenza dell’inceneritore di Piacenza.
Questo perché la crescita della raccolta differenziata, rafforzata anche dall’introduzione del sistema porta a porta, aveva di fatto ridotto il quantitativo di rifiuti da inviare a incenerimento. Perché quindi consentire di poter bruciare di più mortificando lo sforzo dei cittadini, veri autori degli ottimi risultati della differenziata?
Ora che anche il presidente Trespidi, dopo qualche mese di approfondimento e riflessione, si è accorto che avevamo ragione, ci auguriamo che le politiche provinciali siano sempre più indirizzate verso la riduzione della produzione dei rifiuti e verso un miglioramento crescente della qualità della raccolta differenziata.
Questo impegno ci sembra quanto mai doveroso se si considera che nel 2010 la produzione dei rifiuti è aumentata del 3 % rispetto all’anno precedente.

Samuele Raggi
Consigliere Provinciale
Italia dei Valori

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.