Quantcast

Regione, il "Tricolore" del Gioia segnalato alla Presidenza della Repubblica

Una copia del giornale è stata inviata al Presidente della Repubblica e l'assessorato è stato invitato a diffonderlo ulteriormente.

Più informazioni su

E’ stata trattata questa mattina in consiglio regionale a Bologna l’interrogazione presentata dal consigliere regionale del Partito Democratico Marco Carini per chiedere che la straordinaria esperienza del giornale “Il Tricolore”, redatto dagli studenti del liceo piacentino “Gioia”, venga segnalato dall’Ufficio scolastico regionale tra i progetti di eccellenza alla Presidenza della Repubblica.

La risposta dell’assessore regionale alla Scuola Patrizio Bianchi è stata in assoluta sintonia con le richieste dell’interrogazione: Bianchi ha spiegato di aver provveduto alla segnalazione dell’iniziativa per la sua "qualità culturale" e di concordare con l’interrogante sul fatto che "agli insegnanti ed agli studenti autori di questa intelligente iniziativa va riconosciuto di aver prodotto un clima di lavoro di storia- laboratorio che ha saputo intrecciare contenuti e problemi, utilizzando le linee portanti di una buona innovazione didattica: il rapporto tra la storia nazionale e quella mondiale, la ricerca ed il corretto uso delle fonti documentarie, una disciplina storica che si apre all’integrazione con gli altri saperi curricolari". L’assessore ha quindi informato di aver già inviato copia del giornale al Presidente della Repubblica e di aver impegnato "ulteriormente" l’assessorato a diffonderlo.

“L’esperienza de “Il Tricolore” – ha commentato Carini – è nata in seno ad una scuola della nostra città dalle importanti tradizioni, in seno a una scuola pubblica. Non è per nulla scontato rimarcare questo fatto perché la scuola pubblica italiana è un patrimonio che non solo va difeso dal rischio di impoverimento, ma va rilanciato e sostenuto soprattutto quando rivela tutta la sua centralità per lo sviluppo e la crescita del nostro paese”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.