Quantcast

Rock in Trebbia: sosta a Ginevra per regolare l’orologio atomico

Seconda puntata del diario di viaggio di Filippo e Daniele Comati, vespisti on the road e ambasciatori della manifestazione Rock in Trebbia, in programma a Rivergaro dal 7 al 10 luglio.

Più informazioni su

Seconda puntata del diario di viaggio di Filippo e Daniele Comati, vespisti on the road e ambasciatori della manifestazione Rock in Trebbia, in programma a Rivergaro dal 7 al 10 luglio. Filippo e Daniele sono diretti a Londra, con indosso dei giubbotti speciali griffati anche “PiacenzaSera.it”. Il nostro sito infatti riprenderà in diretta web le quattro serate. Oltre a seguire il viaggio dei due mitici vespisti. 

Come da titolo abbiamo anche fatto una piccola sosta a Ginevra giusto per dare una regolatina all’orologio atomico, visto che il nostro, sincronizzato con Rock in Trebbia, era indietro di qualche minuto. Quindi armati di chiave della candela (della vespa) abbiamo allentato 2 vitine, messo avanti le lancette e pronti via verso la Francia.
Dopo aver trascorso parecchi Km  in territorio francese arriviamo ad Arbois (paese Natale di Pasteur) nella regione della Jura, e lì troviamo un locale di nostro gradimento, giusto giusto per riempire le nostre pance. Entriamo e subito il ristoratore preso da curiosità ci accoglie con svariate domande, si siede al nostro tavolo e conversiamo piacevolmente con lui. Gli spieghiamo tutto del nostro viaggio e di Rock in Trebbia tanto che alla fine, dopo aver saldato il conto, ci regala 2 salami (specialità della zona) che noi porteremo (se non ci
prende una fame cane) agli amici di Tramballando. Poi via! di nuovo in sella alle nostre vespe!! Destinazione non ancora pianificata..
 
ANCHE QUESTO è ROCK IN TREBBIA!

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.