Scandalo scommesse, Riccardi: “Si fermino i playout”. Ma la Lega è contraria

"Quando ho letto le notizie volevo dimettermi perchè mi sono reso conto che dopo calciopoli non è cambiato nulla". Sono amare le parole dell’ad del Piacenza Riccardi: "Campionato falsato, si fermino playoff e playout". Gervasoni salta l’allenamento perchè "influenzato".

Più informazioni su

“Quando questa mattina ho letto la notizia volevo dimettermi perchè mi sono reso conto che questo mondo è marcio e non è cambiato nulla dopo calciopoli”. Sono amare le parole dell’amministratore delegato del Piacenza Maurizio Riccardi dopo le accuse di una presunta combine nella partita contro l’Atalanta. 

“Alla fine – ha continuato –  ho deciso di mantenere il mio posto per tutelare l’immagine della società contro chiunque le abbia causato danno. Vogliamo comunque aspettare la fine dell’inchiesta per avere un quadro più chiaro della situazione”. 

Riccardi chiede Federazione e alla Lega Calcio di dare un segnale forte e di fermare playout e i playoff del campionato cadetto. “In base ai principi di lealtà sportiva si puo dire che questo campionato non sia falsato? – si è chiesto durante la conferenza stampa allo stadio Garilli – con quale spirito possiamo sabato affrontare una gara nella quale si decide la nostra stagione?”. “Se fosse confermato il coinvolgimento delle società di serie b delle quali si parla in queste ore i risultati di questo campionato sarebbero da considerarsi completamente falsati: la Federazione dovrebbe dare un segnale forte e fermare il campionato per un anno. Ormai è inutile continuare a mettere pezze su una camera ad aria buca”.

“Il Piacenza Calcio, in quanto parte lesa, – ha aggiunto – se saranno confermate le accuse uscite in queste ore agirà in tutte le sedi per perseguire i colpevoli”.

Per la cronaca Carlo Gervasoni, unico giocatore biancorosso citato nell’ordinanza del gip di Cremona Guido Salvini, non ha preso parte all’allenamento odierno. “Gervasoni – ha spiegato Riccardi – risulta influenzato”. 


Lega B, Abodi: “Il playout si disputerà regolarmente

Prime dichiarazioni anche del Presidente della Lega di serie B Andrea Abodi, che intervendo ai microfoni di Sky Sport24 ha negato la possibilità di ogni eventuale slittamento o annullamento di playoff e playout. “Domani partiranno regolarmente i playoff e poi si disputerà il playout. I campionati hanno un regolamento e vanno avanti autonomamente. Parallelamente lasceremo lavorare la magistratura e poi, eventualmente, se verranno evidenziati dei colpevoli, a fine stagione ne trarremo delle conseguenze anche in ambito sportivo”.


L’intervista a Riccardi

Watch live streaming video from cpilive at livestream.com

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.