Quantcast

Atletica Piacenza, Braga e Rossetti centrano la finale in Turchia 

Inizia bene per i due ragazzi dell’Atletica Piacenza l’esperienza all’European Youth Olympic Festival (EYOF) di Trabzon (Turchia). Braga ottiene la sesta misura nel salto in lungo, ed anche Rossetti centra la finale nel lancio del martello.

Più informazioni su

Inizia bene per i due ragazzi dell’Atletica Piacenza l’esperienza all’European Youth Olympic Festival (EYOF) di Trabzon (Turchia). Stefano Braga, reduce dalla medaglia di bronzo ai mondiali di Lille, scende in pedana nel gruppo A nella pedana di salto in lungo con l’obiettivo di centrare la finale. Obiettivo raggiunto con la misura di 7.05 (W + 2.4) che gli permette di qualificarsi per la finale di mercoledì pomeriggio con il sesto accredito.

La miglior misura è stata raggiunta dal russo Semen Popov (quarto a Lille) con 7.28 seguito dallo slovacco Veszelka e dal francese Zeze entrambi con 7.20. Le misure dei dodici atleti qualificati, comprese tra 7.28 e 6.86, preannunciano una finale molto combattuta con l’atleta di Castelsangiovanni pronto a dare battaglia nell’ultimo appuntamento di questa prima parte di stagione agonistica.

Giulia Rossetti, tornata dalla Francia con voglia di riscatto, rimanda il proprio esordio entrando direttamente in finale nel lancio del martello. Infatti, essendo il numero delle partecipanti inferiore a dodici, la giuria decide di ammettere direttamente tutte le atlete iscritte direttamente in finale che si svolgerà nel pomeriggio di giovedì.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.