Quantcast

Mondiali juniores volley, per l’Italia è tempo di semifinale. Scarabelli in forse

La squadra vincente sarà ammessa alla finale dove incontrerà la formazione uscita dalla seconda semifinale che vedrà affrontarsi Brasile e USA. In dubbio la presenza della piacentina per un attacco febbrile.

Più informazioni su

Sabato 30 luglio alle 22.00 l’Italia juniores scenderà in campo all’Eduardo Dibós Coliseum di Lima, in Perù, per giocare la semifinale dei Campionati del Mondo contro la Cina.  La squadra vincente sarà ammessa alla finale dove incontrerà la formazione uscita dalla seconda semifinale che vedrà affrontarsi Brasile e USA.

La squadra italiana si è qualificata alla semifinale grazie alla splendida vittoria del girone eliminatorio in cui ha chiuso imbattuta, grazie anche all’apporto della piacentina Chiara Scarabelli la cui presenza alla semifinale è però in forse, avendo saltato le ultime due partite per un attacco febbrile: "Siamo una grande squadra, lo abbiamo già dimostrato in passato, – ha dichiarato l’azzurra Bosetti – ma ora è arrivato il momento di far capire al mondo quanto valiamo. Spero solo che Chia (Scarabelli, ndr) possa essere della partita, è il nostro capitano e abbiamo bisogno di lei”.

Ancora in dubbio la formazione che affronterà la Cina: Mencarelli valuterà solo all’ultimo istante le condizioni del capitano Scarabelli e deciderà se la piacentina potrà giocare. La partita inizierà alle 22.00 italiane e sarà trasmessa in diretta web su www.laola1.tv

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.