Quantcast

Refurtiva in un garage di via Morigi, si cercano i proprietari foto

La merce si ritiene il bottino di alcuni furti messi a segno da una coppia di rumeni al momento irreperibili. Chiunque riconoscesse nelle immagini qualcuno degli oggetti può rivolgersi, munito di denuncia, agli uffici della questura do Piacenza.

Più informazioni su

Compressori, decine di arnesi da lavoro e perfino caldaie. E’ ingente il valore della merce, probabile provento di furto, recuperata dalla polizia all’interno di un garage di uno stabile di via Morigi a Piacenza, nelle disponibilità di uno dei due rumeni ritenuti gli autori nei giorni scorsi di un tentato furto in una ditta edile di S. Antonio. In quell’occasione i malviventi, colti sul fatto mentre caricavano su un furgone e un pick up attrezzi per 14mila euro, erano fuggiti facendo perdere le proprie tracce. Grazie ai veicoli e agli oggetti personali smarriti da uno dei due, le forze dell’ordine erano riusciti a identificarli e denunciarli. La coppia al momento risulta irreperibile. Chiunque riconoscesse nelle immagini qualcuno degli oggetti può rivolgersi, munito di denuncia, agli uffici della questura di Piacenza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.