Via degli Abati in mountain bike, l’8 e 9 luglio il tour foto

Ripercorrere la Via degli Abati, in sella alla propria mountain bike. Dopo l’edizione 2011 dell’Abbots Way, l’ultra trail lungo la Via degli Abati, ora i Lupi d’Appennino propongono di ripercorrere la strada di San Colombano in mountain bike

Più informazioni su

Via degli Abati, il 9 e 10 luglio il tour in Mtb
 
 
Ripercorrere la Via degli Abati, in sella alla propria mountain bike. Dopo l’edizione 2011 dell’Abbots Way, l’ultra trail lungo la Via degli Abati, ora i Lupi d’Appennino propongono di ripercorrere la strada di San Colombano in mountain bike. Sabato 9 e domenica 10 luglio, infatti, si terrà la quarta edizione di Mtb Tour degli Abati con partenza da Pontremoli e arrivo a Bobbio, passando per Bardi. Circa 125 chilometri di percorrenza, 5mila metri di dislivello positivo, due giorni in mountain bike attraverso le montagne, i boschi e i sentieri della Via degli Abati, toccando tre province, Massa-Carrara, Parma e Piacenza, due regioni, Toscana e Emilia Romagna, tanti Comuni e Comunità montane. Il programma prevede la partenza da Pontremoli alle 8 di sabato 9 luglio e la partenza, il giorno seguente, sempre alle 8 ma da Bardi. Nello specifico il percorso sarà il più possibile pedalabile, anche se in qualche occasione sarà necessario portare la bici a mano, per il 5 per cento dell’intero tracciato.

Per sommi capi il giro sarà strutturato come segue: un pulmino con 2 persone di assistenza al seguito, prima tappa sabato 9 luglio con ritrovo ore 6,15 in autostrada, al casello di Fiorenzuola e alle 7,30 a Pontremoli, partenza alle 8 da Pontremoli, in piazza del Municipio, con sosta alle 13 per un ristoro, con pasta, a Borgotaro e arrivo a Bardi previsto per le 19. Pernottamento presso una struttura agrituristica con circa 30 euro, pernottamento e colazione, la cena, come di consuetudine, sarà alla trattoria da Geppetto a Noveglia. Seconda tappa domenica 10 luglio con partenza da Bardi alle 8, ristoro in località Bolderoni (40esimo km) attorno alle 13,30 e arrivo a Bobbio attorno alle 18. In base alle prenotazioni si provvederà al passaggio da Bobbio verso la stazione ferroviaria di Piacenza. Non c’è un costo di iscrizione, in base a quello che si spenderà per ristori, pulmino e assicurazione si divideranno le spese. E’ previsto un massimo di 40 partecipanti. Info e prenotazioni info@lupidappennino.com

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.