Le Rubriche di PiacenzaSera - Cinema

Sabato il via di Concorto. 74 i film in gara IL PROGRAMMA foto

Attesa per la serata inaugurale della decima edizione di Concorto Film Festival, in programma dal 20 al 27 agosto al parco Raggio di Pontenure. Un appuntamento che sempre di più si apre al cinema internazionale con registi provenienti da diverse parti d’Europa e una sezione interamente dedicata alla cinematografia del Quebec.

Più informazioni su

Saranno 74 le pellicole in gara nella decima edizione di Concorto Film Festival, in programma dal 20 al 27 agosto al parco Raggio di Pontenure. Un appuntamento che sempre di più si apre al cinema internazionale con registi provenienti da diverse parti d’Europa e una sezione interamente dedicata alla cinematografia del Quebec.

“Ogni anno ci arrivano oltre 3mila film e la selezione è sempre più difficile – ha commentato la direttrice artistica del festival Claudia Praolini presente insieme al suo staff alla conferenza stampa di presentazione dell’evento – Oltre all’elevata qualità dei film in gara, il concorso potrà contare su una giuria di altissimo livello, composta oltre che da giornalisti della stampa specializzata anche su registi provenienti dalla Bulgaria e dal Brasile”.

I film che si contenderanno l’ambito “asino d’oro” sono stati suddivisi in otto differenti categorie: fiction internazionale, storie italiane, documentari, animazione, sperimentali, jazzclub, concortissimo e concortokids. Oltre a questi ci sarà l’appuntamento con una retrospettiva dedicata ai migliori corti arrivati a Pontenure nelle scorse edizioni e con l’ormai classica collaborazione con il jazzclub, quando il Gianni Azzoli Quartet accompagnerà dal vivo la proiezione di un documentario.

Tante, inoltre, le novità di questa decima edizione. Da quest’anno infatti partirà un workshop sulla tecnica cinematografica coordinato dal regista di documentari Stefano Cattini e saranno organizzati una serie di incontri con la giuria e con i registi, le "Conversazioni in giardino", a partire dal secondo giorno di festival (domenica 21) sul retro di Villa Raggio tra le 18 e le 20 circa con accesso libero a tutti gli interessati. 

"Le Conversazioni in giardino - ha sottolineato Piero Verani, direttore dei Cinemaniaci e addetto stampa del festival - hanno una doppia valenza: da un lato offrono ai nostri ospiti, autori e membri della giuria, la possibilità di dialogare fra "addetti ai lavori" delle opere in concorso e di cinema in generale, e dall’altro danno al pubblico la possibilità di conoscere i registi e i critici cinematografici che saranno presenti. Naturalmente questo momento di incontro costituirà l’occasione per realizzare interviste sui lavori proiettati e sulle attività degli ospiti".

Altra novità la proiezione dei due corti vincitori del prestigioso festival di Mannheim in Germania. La collaborazione con il concorso tedesco è stata possibile grazie all’impegno di Stefania Girometta, giovane ragazza di Pontenure che studia in Germania.

Ed i giovani saranno sempre di più protagonisti di Concorto. Otre alla partecipazione di numerosi giovani registi ci sarà una giuria composta solo da ragazzi e al pomeriggio, in contemporanea con il concorso vero e proprio, verranno proiettati una serie di cortometraggi dedicati ai bambini.

“Nonostante le difficoltà economiche di questo periodo siamo riusciti anche quest’anno ad organizzare un festival di qualità e che coinvolgerà sempre più pubblico, aprendosi anche all’estero – ha sottolineato il sindaco di Pontenure Angela Fagnoni – Per questo dobbiamo dire a grazie ai numerosi volontari che collaborano con noi”.

Appuntamento quindi sabato alle ore 21 per la serata inaugurale del Concorto Film Festival.
In allegato a fondo pagina il programma completo della decima edizione

Watch live streaming video from cpilive at livestream.com

Il programma completo di Concorto Film Festival

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.