Quantcast

Torna alla Rebecchi Callegaro. Presentate Cella e Pachale foto

La Rebecchi Nordmeccanica Volley Piacenza è lieta di annunciare il ritorno a Piacenza di Cinzia Callegaro

Più informazioni su

Torna alla Rebecchi volley Cinzia Callegaro

La Rebecchi Nordmeccanica Volley Piacenza è lieta di annunciare il ritorno a Piacenza di Cinzia Callegaro.

Cinzia Callegaro è nata a Latina il 2 luglio del 1975. Inizia a giocare ad Aprilia, la sua città, come centrale e poi come opposto. Diventa palleggiatrice controvoglia, quando l’allenatore Roberto Trolese intuisce le sue doti di regista.

Negli anni delle giovanili è compagna di squadra di Manu Leggeri nella selezione regionale, e sua avversaria nei tornei di club.

Nel 1991 è in B2 a Monterotondo, conquista la B1 e resta altri due anni; debutta in A1 nel 1994 con la maglia dell’Agrigento dove è seconda di Maurizia Cacciatori.

Resta tre anni ad Agrigento, e nel 1997 è a Matera, sempre in A1; in seguito gioca per tre stagioni in A2, due a Imola e una a Forlì.  Torna in A1 nel 2001 a Jesi, poi è di nuovo in A2 a Imola.

Nel 2003 entra nella Rebecchi River Volley Rivergaro, neopromossa in serie A2.

Con la regia di Callegaro la Rebecchi è quarta nella regular season, e nella semifinale dei play off viene eliminata dal Lodi di Laura Nicolini dopo due interminabili sfide al tie-break.

Nel 2004 Cinzia è sempre regista della Rebecchi e arriva terza in campionato a pochi punti dalla vetta, dopo aver dominato la stagione, e nuovamente esce nella semifinale dei play off, stavolta ad opera del Civitanova Marche.

Le strade della Rebecchi e di Callegaro si separano:  Cinzia gioca a Corridonia, poi due anni a Volta Mantovana e altri due a Donoratico.

Ritorna in A1 nel 2010 a Perugia a fianco di Manuela Leggeri, giocando da titolare quasi tutta la stagione e portando a termine una grande rimonta che consente a Perugia di arrivare ai play off.

Elisa Cella e Hanka Pachale presentate a Rivergaro

Una affollata conferenza stampa ha salutato l’ingresso in squadra di Elisa Cella e Hanka Pachale. Le due giocatrici hanno incontrato i giornalisti piacentini presso la sede della Rebecchi a Rivergaro, accompagnate dal consueto contorno di dirigenti, tecnici e tifosi “ultras” della Rebecchi Nordmeccanica.

A presentare Cella e Pachale hanno provveduto Antonio e Vincenco Cerciello, il presidente Giovanni Rebecchi, l’allenatore Riccardo Marchesi e il direttore generale Giorgio Varacca, ai quali sono state rivolte domande su Cella e Pachale e anche sulle giocatrici che ancora devono arrivare e sul prossimo campionato.

Il fuoco di domande dei giornalisti è stato ovviamente rivolto verso le due ospiti d’onore, le quali hanno risposto con molta determinazione. Elisa e Hanka hanno sfoderato una grandissima voglia di lavorare per la formazione della nuova squadra, e di avere molta chiarezza nella visione degli obiettivi stagionali, accendendo sorrisi di sincero compiacimento sui volti dei dirigenti piacentini.

Non è mancata la sorpresa: Vincenzo Cerciello ha infatti annunciato l’avvenuto accordo con Cinzia Callegaro, di cui parleremo in un successivo comunicato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.