Quantcast

Bibite scadute nel distributore, esercente multato di 3mila euro

Una cinquantina di bottigliette di bibite scadute. Le ha scoperte la polizia municipale all’interno di un distributore automatico di un pubblico esercizio a Piazzale Genova dopo la segnalazione di due giovani avventori.

Più informazioni su

Una cinquantina di bottigliette di bibite scadute. Le ha scoperte la polizia municipale all’interno di un distributore automatico di un pubblico esercizio a Piazzale Genova dopo la segnalazione di due giovani avventori.

I ragazzi non appena ritirate le bevande selezionate, si sono accorti che la data di scadenza riportata era superata da alcuni
mesi. Il caso ha voluto che nelle immediate vicinanze vi fosse una pattuglia di prossimità impegnata nel servizio di controllo del territorio alla quale hanno riferito l’accaduto.

Controllati i caricatori del distributore automatico gli agenti hanno effettivamente rilevato che le bottiglie di bibite all’interno riportavano date di scadenza dal maggio all’agosto scorso.

Tutte le bottiglie sono quindi state sequestrate. Messe a verbale le testimonianze dei clienti, gli agenti hanno poi contestato al titolare del pubblico esercizio una sanzione di 3.166 euro per somministrazione di alimenti con data di scadenza

Ulteriori controlli sono in corso per verificare la regolarità dell’attività commerciale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.