Quantcast

Civardi (Pdl): "Occorre manutenzione al mercato di via Alberici" foto

“I commercianti lamentano – spiega in un’interrogazione – diverse evidenti criticità: grondaie piegate, gradini rotti, graffiti sulle pareti esterne e infiltrazioni su quelle interne, stato di abbandono dell’area esterna con tombini rotti e intasati”

Più informazioni su

“E’ una situazione che si trascina da diversi anni, quindi mi auguro che non si accampino scuse quali i tagli del Governo, cattiva usanza dell’Amministrazione Reggi, che oltretutto – in questo specifico caso – dovrebbe affrontare semplici interventi di manutenzione ordinaria, cavandosela anche con poche centinaia di euro di spesa”. Marco Civardi, consigliere comunale del Popolo della Libertà, ha presentato in questi giorni un’interrogazione per chiedere nuovamente interventi di manutenzione per le strutture del mercatino rionale di Via Alberici, ormai in condizioni, si legge nel documento, “di degrado, insicurezza e pericolo, che peggiorano giornalmente”.

“I commercianti lamentano – prosegue l’interrogazione – diverse evidenti criticità: grondaie piegate, gradini rotti, graffiti sulle pareti esterne e infiltrazioni su quelle interne, stato di abbandono dell’area esterna con tombini rotti e intasati” e molti altri piccoli o
grandi disagi.

“Sono interventi – commenta Civardi – che, come si può notare, nella maggior parte dei casi richiederebbero poco tempo e poca spesa, ma che potrebbero migliorare non solo la sicurezza del luogo, ma il decoro dell’area, favorendo in questo modo anche la promozione delle attività commerciali. Certo che se si continua a pensare a sperperare risorse per Palazzo degli Uffici, le scale mobili della stazione, le fioriere della Caorsana e via discorrendo, sarà ben difficile salvarsi dei soldi anche per interventi di piccola spesa come questi”.

“Si tratta evidentemente – prosegue il consigliere del Popolo della Libertà – di scarso interesse per la questione da parte dell’Amministrazione. E questo menefreghismo non fa altro che il male della città”.

Il consigliere Civardi chiede, quindi, “se e quali urgenti interventi di manutenzione ordinaria intenda effettuare l’Amministrazione” per ovviare a queste problematiche e se la stessa “non abbia valutato la possibilità del concorso di soggetti privati”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.