Clima e sviluppo sostenibile negli scatti di Sebastiao Salgado 

Sarà visitabile fino al prossimo 24 settembre la mostra fotografica di Sebastiao Salgado "Clima: Le ragioni di uno sviluppo sostenibile" inaugurata nei giorni scorsi al teatro Trieste 34 nell’ambito del Festival Teatro Natura.

Più informazioni su

Sarà visitabile fino al prossimo 24 settembre la mostra fotografica di Sebastiao Salgado "Clima: Le ragioni di uno sviluppo sostenibile" inaugurata nei giorni scorsi al teatro Trieste 34 nell’ambito del Festival Teatro Natura. Tema conduttore dell’esposizione il cambiamento climatico e le ragioni di uno sviluppo sostenibile, raccontato in una trentina di 30 da un fotografo di fama internazionale; uno sguardo al pianeta, paesaggi, uomini e cose, al come cambiano sotto la guida di una "economia insostenibile che modifica i fondamenti – tra questi il clima, le stagioni, la riproducibilità delle risorse – su cui si è retta fino ad oggi la vita stessa".

Le immagini di Salgado interrogano il nostro presente e ci stimolano a riflettere su un possibile oltre che necessario futuro sostenibile. Un esempio concreto di come ci si possa impegnare direttamente per l’ecosviluppo del pianeta, ce lo fornisce lo stesso autore della
mostra fotografica. Testimone del dilagante degrado sociale ed ambientale del nostro pianeta, Sebastião Salgado ha fondato, insieme alla moglie Lélia Wanick, l’Instituto Terra, una organizzazione brasiliana senza scopo di lucro, al quale ha ceduto i 700 ettari della
ex-fazenda di famiglia, trasformandoli in area protetta.

L’obiettivo principale dell’Instituto Terra è quello di promuovere, appoggiare ed implementare programmi ed azioni concrete per la conservazione, il recupero, la gestione e l’educazione ambientale nelle aree di dominio della Foresta Atlantica, una delle più minacciate del mondo.

Martedì 6 settembre – sabato 24 settembre
Teatro Trieste 34 – Piacenza (Via Trieste 34)
Clima: Le ragioni di uno sviluppo sostenibile
Di Sebastiao Salgado

ORARI:
Martedì – Mercoledì – Venerdì – Sabato: ore 17 – 20
Domenica, Lunedì, Giovedì chiusura

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.