Manovra, parte da Caorso la mobilitazione della Cisl

Lunedì, in occasione del mercato settimanale di Caorso, è cominciata la settimana di mobilitazione della Cisl di Piacenza, per contribuire al cambiamento nel segno dell’equità della manovra finanziaria del Governo.

Più informazioni su

Comunicato stampa

Lunedì, in occasione del mercato settimanale di Caorso, è cominciata la settimana di mobilitazione della Cisl di Piacenza, per contribuire al cambiamento nel segno dell’equità della manovra finanziaria del Governo.

Dalle ore 9,30 fino alle 12 i sindacalisti sono stati presenti con un presidio che ha interpellato la cittadinanza con poster, la distribuzione di volantini e il libero confronto con tutti coloro che hanno voluto dialogare sui temi economici e fiscali. "Non è possibile che siano sempre i soliti a pagare" è stata la frase più condivisa dai passanti.

Domani il presidio si sposta a Pontedellolio, per poi tornare nel capoluogo il giorno successivo. Giovedì doppio appuntamento a Fiorenzuola e Castelsangiovanni. Venerdì il Segretario UST, Marina Molinari sarà ricevuta dal Prefetto di Piacenza. Infine sabato è prevista la partecipazione di una delegazione alla manifestazione regionale di Bologna.

Erano presenti: Ivan Bersani della Segreteria UST, Mario Paolo Carrera, Segretario Filca (edili) e rappresentanti di altre categorie sindacali.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.