Mobilitazione Cisl, il presidio a Pontedellolio

Anche nel capoluogo della Val Nure ha riscosso interesse ed attenzione l'iniziativa del sindacato che cerca strumenti nuovi, più adatti alla situazione eccezionale in cui ci troviamo, per modificare una manovra davvero poco equa: essa, così come impostata dal Governo, promette di far pagare una volta di più sempre i soliti

Più informazioni su

Prosegue la settimana di mobilitazione Cisl a Pontedellolio
 
Anche nel capoluogo della Val Nure ha riscosso interesse ed attenzione l’iniziativa del sindacato che cerca strumenti nuovi, più adatti alla situazione eccezionale in cui ci troviamo, per modificare una manovra davvero poco equa: essa, così come impostata dal Governo, promette di far pagare una volta di più sempre i soliti.
 
Il presidio Cisl, con la presenza del Segretario provinciale Marina Molinari, ha interpellato la cittadinanza con poster, la distribuzione di volantini e il libero confronto con tutti coloro che hanno voluto dialogare sui temi economici e fiscali. “Non è possibile che siano sempre i lavoratori e i pensionati a pagare” è stata la frase più condivisa dai passanti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.