Nuova sala lettura per la Circoscrizione 2. Inaugurazione il primo ottobre

Tra il taglio del nastro e il buffet conclusivo, il 1 ottobre nella sede del Quartiere 2 ci sarà spazio per letture ad alta voce anche in dialetto piacentino, momenti ricreativi e un allestimento dell’area circoscrizionale tutto da scoprire.

E’ fissata per sabato 1 ottobre alle ore 10.30 l’inaugurazione ufficiale della Sala Lettura della Circoscrizione 2. L’evento che coinvolgerà i rappresentanti istituzionali e tutte le realtà associative che gravitano nel Quartiere, “è ovviamente aperto alla cittadinanza” ha precisato Pier Angelo Solenghi presidente della Circoscrizione 2, nel corso della conferenza stampa di presentazione tenutasi ieri mattina
in Quartiere.

Tra il taglio del nastro e il buffet conclusivo, il 1 ottobre nella sede del Quartiere 2 ci sarà spazio per letture ad alta voce anche in dialetto piacentino, momenti ricreativi e un allestimento dell’area circoscrizionale tutto da scoprire. “L’inaugurazione ufficiale arriva dopo l’apertura ufficiosa della Sala lettura avvenuta in agosto. In un solo mese abbiamo registrato la visita di oltre un centinaio di persone, segno questo – ha detto Solenghi- di quanto il servizio fosse atteso dai cittadini”.

Nella mattinata del primo di ottobre verranno inoltre annunciati i futuri eventi culturali che animeranno la Sala, ed anche un nuovo servizio che andrà ad aggiungersi a quelli di prestito e di consultazione in loco, già attivi nello spazio che ad oggi conta oltre 5 mila volumi, tutti doni dei cittadini al Quartiere e alcuni dei quali ancora in via di catalogazione. Ad illustrare le attività che cadenzeranno l’inaugurazione sono stati il presidente del Quartiere 2, il consigliere Sergio Pecorara e Cinzia Gaiuffi dell’associazione Communication Cult, impegnata nella realizzazione dell’evento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.