Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - UniCatt

Agraria, il Simei ha premiato l’Università Cattolica

Un altro prestigioso riconoscimento per la facoltà di Agraria della Cattolica grazie al lavoro sviluppato dalla Dott. Milena Lambri e dalla Dott. Roberta Dordoni dell’Istituto di Enologia e Ingegneria Agro-Alimentare.

Più informazioni su

SIMEI: L’ENOLOGIA PREMIA L’UNIVERSITÀ CATTOLICA

Piacenza – Un altro prestigioso riconoscimento per la facoltà di Agraria della Cattolica grazie al lavoro sviluppato dalla Dott. Milena Lambri e dalla Dott. Roberta Dordoni dell’Istituto di Enologia e Ingegneria Agro-Alimentare.
La loro collaborazione con l’azienda Dal Cin (che produce bentonite, il coadiuvante enologico più utilizzato per le pratiche di stabilizzazione proteica dei vini) sin dal 2006 ha per oggetto lo studio del meccanismo d’azione della bentonite nelle matrici enologiche e la sua interazione con componenti aromatici di mosti e vini.
Quest’anno il SIMEI, la manifestazione internazionale più importante che si svolge in Italia per quanto riguarda l’esposizione di tutte le novità nel settore della macchine, impianti e coadiuvanti per il settore enologico, ha bandito un concorso per le Aziende partecipanti che potevano presentare le loro innovazioni.

Il progetto presentato da Lambri e Dordoni e dalla Dal Cin è stato considerato rilevante soprattutto per il lavoro effettuato su differenti tipi di bentonite, la cui azione può influenzare l’aroma del prodotto finale.
Ha suscitato grande interesse nella giuria anche la più razionale ed innovativa modalità di impiego della bentonite Top Gran, che prevede un’aggiunta precoce, da farsi prima della fermentazione alcoolica al fine di meglio preservare gli aromi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.