Quantcast

Basket, Bakery sconfitta dal Cento (71-74)

Bakery esce sconfitta 71-74 dal duro confronto con la Benedetto XIV Cento, presentatasi a Fiorenzuola senza Nieri, uno dei suoi giocatori cardine

Più informazioni su

Bakery sconfitta dal Cento (71-74)

Tabellino: Roselli 4; D’Affuso 10; Angiolini 25; Antozzi ne; Pirolo 0; Agostini 6; Zanatta 0;
Boni 17; Villa 3; Giudici 6.
 
Usciti con 5 falli: Zanatta (Bakery) e Tedeschini (Cento).
 
Risultati progressivi: 10-23; 35-42; 54-58; 71-74.
 
Bakery esce sconfitta 71-74 dal duro confronto con la Benedetto XIV Cento, presentatasi a Fiorenzuola senza Nieri, uno dei suoi giocatori cardine. L’avvio è in linea alle precedenti
uscite, con il quintetto di coach Petitti che stenta ad entrare in partita e Cento che invece parte a razzo. Il primo parziale è di 10-23 per Cento, che è spinta dalle incursioni di Di
Trani (mattatore dell’incontro con 28 punti), dalla duttilità di Tedeschini (17) e la leadership di capitan Rorato (10).

A inizio di seconda frazione il Bakery passa i peggiori 5 minuti del match, sprofondando a meno 22 (12-34), ma da squadra esperta e carburando  come un diesel, pian piano ritrova verve, sospinta dall’orgoglio di D’Affuso con 8 punti nel secondo parziale, da un eroico Agostini, dai punti di Boni e da un importantissima tripla di Giudici, ritornando in carreggiata e chiudendo 35-42 alla sirena di metà gara. La ripresa è tutta Bakery, che ricuce il parziale e passa a condurre 43-42 a 3′ dalla fine, grazie alle fiammate offensive di un rivitalizzato Angiolini che con tre triple riapre la partita. L’ultima frazione vede i padroni di casa provarle tutte per portare in cascina i due punti, ma non è proprio serata: i lunghi centesi Venturoli e Carretti segnano canestri importanti, seguiti dall’ennesima "bomba" di Di Trani. Per il Bakery Basket si tratta della prima sconfitta stagionale, che regala la testa solitaria della classifica proprio a Cento, grazie anche al contemporaneo stop di Cavriago in trasferta a Imola. 
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.